Gravidanza?

Buonasera, avrei bisogno di un parere, da tre mesi io e mio marito stiamo cercando di diventare genitori, il mio penultimo ciclo mestruale è iniziato il 27 aprile dopodiché l'ultimo è iniziato il 22 maggio ho avuto rapporti il 27-31 maggio e 1-2 ed oggi 5 giugno. Il punto è che da tre giorni ho leggeri mal di testa, nausea e stanchezza, basso ventre abbastanza "duro internamente -oltre alla ciccetta esterna - al tatto" ogni tanto sento come se l'ovaia sinistra mi "pungesse", vado spesso in bagno a fare pipì ed ho abbastanza fame.
Mi pare strano che siano già sintomi premestruali in quanto sono comunque soggetta a dolori più consistenti solo nella settimana prima al ciclo e li conosco mooolto bene in quanto soffro parecchio, ma mi pare anche altrettanto strano sentirli moolto prima.. Cosa mi potreste consigliare?
Grazie mille per il vostro cortese riscontro.
Saluti
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,9k 1,3k 253
Conviene,in questi casi, al più breve ritardo dosare le betaHCG , in quanto la sintomatologia che riferisce è simile a quella del periodo ovulatorio.
Un ecografia transvaginale potrebbe chiarire molto.
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
Ok grazie mille, ma consiglia di farla con urgenza oppure attendere l'arrivo del prossimo ciclo (se arriva) ? Grazie davvero per la risposta!! Buona serata
[#3]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore,
ho parlato col mio medico di base il quale mi ha detto semplicemente di prendere dei fermenti lattici e di fare gli esami del sangue.
Dice di insistere per la beta hcg e l'eco?
[#4]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,9k 1,3k 253
Almeno il dosaggio delle betaHCG al ritardo
[#5]
dopo
Utente
Utente
Domani sera vado a prendere l'impegnativa per gli esami del sangue gli dirò di aggiungerlo.
Grazie mille per il consulto, buon lavoro!
[#6]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dottore,
Stasera mio marito è andato a ritirare l'impegnativa dal medico e dopo aver detto quanto ho spiegato anche a lei e questo è quanto ha prescritto:
CA 125 (antigene carboidratico 125) 90.55.1 N.1 det.
GONADOTROPINA CORIONICA (beta hcg) (90.7.24) N.1 det
E in fondo: ALGIE PELVICHE DI NDD
Cosa serve il primo? È sempre mediante prelievo venoso?
Quando secondo lei è meglio fare questi esami?
Grazie mille.
[#7]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,9k 1,3k 253
Il CA125 è utilizzato per escludere le CISTI ENDOMETRIOSICHE, il secondo è un test di gravidanza eseguito sul sangue.
[#8]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per la cortese risposta.
Attenderò il ritardo se ci sarà e procederò con gli esami prescritti.
Saluti.
[#9]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dottore,
Ieri sono stata non bene per tutto il giorno: dolori bassa schiena tanto da faticare a stare seduta, la pancia sempre duretta (mai cambiata anzi, leggermente gonfietta e dura) semprr lieve mal di testa e dolori in tutto il basso ventre (come se fosse il primo gg di ciclo) spaventata stamane sono andata in ospedale e ho fatto la beta hcg, risultato 2,0 su 3,0 di minimo.
Ca 125 6,2 .
Il mio ciclo è atteso per settimana prossima il 19..
Secondo lei? Mi aiuti per favore fatico a capire e quei sintomi che sto provando è proprio la prima volta che li vivo!!
Saluti
[#10]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,9k 1,3k 253
Con una eco trannsvaginale si può escludere la presenza di un follicolo ovulatorio /corpo luteo che giustifica la sintomatologia.
[#11]
dopo
Utente
Utente
Mi scusi ma potrebbe spiegarmi cosa significa ciò che mi ha appena scritto?
Grazie mille per la celerissima risposta !!! Grazie tanto

Gravidanza: test, esami, calcolo delle settimane, disturbi, rischi, alimentazione, cambiamenti del corpo. Tutto quello che bisogna sapere sui mesi di gestazione.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test