Utente
Salve, chiedo un consulto riguardo a quello che io ritengo insolito del mio ciclo.
Ho 27, sposata, senza figli e premetto di non avere un ciclo molto regolare, cioè: può arrivare con 5 giorni di anticipo o 5-8 di ritardo... non ho una puntualità mese per mese.
l'ultimo ciclo è iniziato il 5 di settembre e come al solito si manifesta con forti dolori nella parte bassa della pancia, dolori alla schiena e alle gambe. Devo sempre fare ricorso agli antidolorifici altrimenti i dolori diventano così insopportabili che mi piegano e sudo freddo fino a quando non fa effetto il farmaco. Prendo una mezza oki e finito l'effetto (ritornano i dolori) prendo l'altra metà. Faccio così per i primi due giorni. Ho un ciclo abbondante per i primi 2-3 giorni. Ho sempre qualche sintomo (fitte alla pancia, irrigidimento ed aumento del seno, gonfiore, aumento di appetito,...) almeno una settimana prima che arriva il ciclo e quando arriva sono così gonfia e indolenzita che non riesco nemmeno a stare seduta perché sembra che stò per esplodere.
Stranamente ieri mattina 3 ottobre scopro delle perdite rosa che diventano poco a poco sempre più scure. Ieri sera inizia a comparire lentamente qualche perdita rossa e tipo piccole particelle di pelle. Oggi ho ancora perdite ma non abbondanti e non ho avvertito minimamente dolore, né ieri, né oggi. L'unico sintomo che mi stava per arrivare il ciclo è stata una lieve fitta due giorni prima.
Come mai questa volta è stato tutto così improvviso e indolore? Perché quelle perdite rosastre e poi scure? Come mai, se è sempre abbondante i primi giorni ora non lo è?
Attendo vostra risposta. Grazie!

[#1]  
Dr. Leonardo Militello

24% attività
0% attualità
8% socialità
ALCAMO (TP)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2013
per intanto farei subito un test di gravidanza affidabile, possibilmente un dosaggio ematico di beta-hcg.
se positivo consulti subito un ginecologo di sua fiducia e si affidi alle sue cure; se negativo aspetti perché le mestruazioni come di solito per lei potrebbero venire in ritardo.
mi tenga informato sugli eventi e se potrò ancora esserle utile resto a sua disposizione
Dr. Leonardo Militello
www.clinicadellabellezzaesalute.com

[#2] dopo  
Utente
Ma il test di gravidanza è possibile farlo ora che ho queste perdite?

[#3]  
Dr. Leonardo Militello

24% attività
0% attualità
8% socialità
ALCAMO (TP)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2013
certamente si visto che si tatta di perdite per lei insolite!!!!!!
Dr. Leonardo Militello
www.clinicadellabellezzaesalute.com

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio, provvedo lunedì stesso.

[#5] dopo  
Utente
Buonasera Dottor Militello, ho appena ritirato le analisi che Lei mi aveva suggerito, Le riporto di seguito l'esito:
BETA-HCG EMATICO
Dosaggio ematico < 0.1 mUI/ml da 0 - 5

Cosa significa??

[#6]  
Dr. Leonardo Militello

24% attività
0% attualità
8% socialità
ALCAMO (TP)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2013
significa che è negativo e che probabilmente si tratta della sua solita irregolarità mestruale.
aspetti quindi una decina di giorni e se non dovesse ancora presentarsi il flusso ripeta il test
attendo sue notizie
Dr. Leonardo Militello
www.clinicadellabellezzaesalute.com

[#7] dopo  
Utente
Egregio Dottor Militello
In mancanza del ciclo ieri ho ripetuto il test in un laboratorio di analisi differente dal primo. descrivo di seguito i dati del prelievo ematico. Ho chiesto informazioni al dittore del laboratorio riguardo il risultato e mi riferiva che si tratta di un dato che lascia in dubbio se vi e' o meno una gravidanza.
Attendo suo riscontro. Grazie!
Beta-HCG 1.27 mIU/ml. I mese 50 - 19000

[#8]  
Dr. Leonardo Militello

24% attività
0% attualità
8% socialità
ALCAMO (TP)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2013
rispetto al precedente esame le beta-hcg sono cresciute; immagino che il flusso non sia arrivato; aspetti una settimana e ripeta il dosaggio.
mi tenga informato.
Dr. Leonardo Militello
www.clinicadellabellezzaesalute.com