Oligomenorrea

Buongiorno,
vi scrivo perché ho un problema che mi preoccupa molto.Da quando ho avuto per la prima volta il ciclo(12 anni) le mestruazioni non sono mai state regolari;a volte tra un ciclo e l’altro passano 30 giorni,altre volte anche 60/70 giorni…ora,l’ultima volta che ho avuto il ciclo è stato il 29 agosto….questa cosa mi fa stare molto male,sono molto spaventata dal fatto di non poter rimanere incinta. Diventare mamma è un mio fortissimo desiderio e il pensiero di non riuscire ad esserlo mi spaventa molto.Ho fatto una visita ginecologica qualche mese fa,ricordo che il ginecologo mi ha detto che non ho problemi a livello di tiroide,mi ha fatto fare delle analisi e il risultato è stato questo:
TSH-S 3.033
PROLATTINA 11.33
FSH 4.86
LH 29.17
PROGESTERONE 0.87
Ho 22 anni,sono alta 1.63 cm e peso 47 kg.Con questa situazione dovrei preoccuparmi? Su internet ho sentito parlare della sindrome dell’ovaio policistico,potrei esserne affetta anche io?Ho fatto un’ecografia dal ginecologo,e mi ha detto che risultava tutto ok,non mi ha detto niente riguardo questa sindrome…io però sono preoccupatissima lo stesso.Cosa posso fare?C’è davvero il rischio che non possa avere figli?
[#1]
Dr. Leonardo Militello Ginecologo 218 6
gentile signora, la trovo molto ansiosa e questo non l'aiuta a risolvere i suoi problemi.
procediamo con ordine:
1) nessuno ha mai trovato alterazioni dei suoi organi genitali;
2) la sola irregolarità mestruale non significa sterilità;
3)il suo desiderio di prole è legittimo ma presuppone che abbia un partner consensiente cui non fa cenno nella sua richiesta;
4) prima di concludere che non può avere figli deve prima provarci;
5) dopo che avrà provato per un congruo periodo, se non succede nulla, farà tutti gli accertamenti per vedere eventuali difficoltà
spero di essere stato chiaro nella mia risposta e resto a sua disposizione per eventuali chiarimenti
cordiali saluti

Dr. Leonardo Militello
www.clinicadellabellezzaesalute.com

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test