Utente
Buonasera, avevo bisogno di una delucidazione. Per piu di un anno di fila ho preso la pillola anticoncezionale Loette. A settembre ho preso il mio ultimo blister e regolarmente ho avuto il ciclo (27 settembre) e poi ho interrotto la pillola per prendermi la solita pausa, perchè volevo "disintossicarmi" un pò. Ieri (13 ott) ho avuto dei rapporti non protetti con il mio ragazzo con coito interrotto.. io sono sicura che lui nn mi sia venuto dentro, ma dato che abbiamo avuto rapporti multipli (anche se aspettando un pò tra un rapporto e l'altro e facendo sesso orale) ho paura che potrei rimanere incinta. Anche se poi sia ieri che l'latro ieri ho avuto anche un pò di dolori simili a quelli premeustrali. Per favore, aspetto una vostra risposta. Non sono tranquilla. Quanto sia probabile che sia rimasta incinta?

[#1]  
Dr. Fabrizio Paolillo Diodati

28% attività
8% attualità
8% socialità
NAPOLI (NA)
ACERRA (NA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Se è in fase ovulatoria in questi giorni, circa il 20%. Il metodo usato non è idoneo a scongiurare una gravidanza. Prenda in considerazione l'opportunità di effettuare l'intercezione postcoitale ("pillola del giorno dopo"). La sua efficacia è tanto maggiore quanto prima la si assume dopo un rapporto "a rischio".
Cari saluti.
Dr. Fabrizio Paolillo Diodati
Specialista in Ginecologia e Ostetricia

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille dottore, ma il problema è che ormai sono passati 2 giorni dal rapporto e la prescrizione della pillola del giorno dopo la devo ricevere per forza dal mio medico e nn posso rivolgermi a lui. Non esiste una pillola del giorno dopo che si acquista in farmacia senza ricetta? e funziona lo stesso dopo piu giorni? e volevo anche sapere per cortesia, ma gli spermatozoi vivono anche fuori? per quanto tempo? se io so che il mio ragazzo non è mi è venuto dentro potrei stare tranquilla? e dopo la pillola, durante la sospensione è vero che si è più fertili o meno fertili? Grazie ancora...

[#3]  
Dr. Fabrizio Paolillo Diodati

28% attività
8% attualità
8% socialità
NAPOLI (NA)
ACERRA (NA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2010
Andiamo per ordine.
In Italia, a differenza di altre nazioni, la pillola richiede prescrizione su ricetta medica.
La pillola EllaOne ha una certa efficacia fino a 5 giorni dopo il rapporto a rischio, ma la sua prescrizione richiede anche l'effettuazione di un test di gravidanza.
Gli spermatozoi vivono anche fuori della vagina, nei liquidi biologici, per qualche ora (se lo sperma è normale, ovviamente) ed è noto che anche chi non ha rapporti profondi può talvolta concepire (eiaculazione "ante portam").
Le maggioranza delle donne che assumono la pillola per alcuni mesi o anni, tornano generalmente alla loro precedente fertilità dopo la sospensione. Una piccola percentuale risulta più fertile il mese successivo alla sospensione, una piccola percentuale risulta meno fertile (amenorrea post-pillola). Ma anche quest'ultima condizione è spesso temporanea.
Dr. Fabrizio Paolillo Diodati
Specialista in Ginecologia e Ostetricia

[#4] dopo  
Utente
Dottore, eccomi di nuovo qui.
le vorrei porre un'altra domanda che ha che a fare con la situazione che qui sopra le avevo esposto.
Insomma io ho avuto rapporti multipli non protetti il 13 ottobre (sottolineo che lui nn ha eiaculato dentro, di questo ne siamo sicuri entrambi) però io ritengo che forse ero nei giorni della ovulazione dato che era precisamente il 17° giorno a partire dall'ultimo ciclo che ebbi (27Settembre). e difatti avevo qualche doloretto. Siccome dicono che gli spermatozooi, fuori vivono ancora 5 ore, mi sono inziaiti a venire i dubbi, chissà era potuta inziare una gravidanza, Cmq ho comprato un test di gravidanza solo che ora nn so quando farlo, perchè il mio ciclo prima della pillola anticoncezionale nn è mai stato molto regolare e se lo fosse dovrei aspettarle per il 27 ottobre. perciò quando dovrei farlo? quanti giorni dopo il rapporto a rischio il test è efficace? (ricordando sempre che per parecchio tempo ho preso la pillola, questo è il primo mese senza pillola) o è ancora presto adesso per farlo?
Aspetto uan sua risposta. Grazie anticipatamente

[#5] dopo  
Utente
Gentile Dottore,
la ricontatto e spero tanto in una sua risposta, perchè volevo chiederle una cosa. ho eseguito il test di gravidanza a distanza di 14 giorni dal rapporto a rischio perchè l'ansia era troppa e non ce la facevo più. praticamente il rapporto a rischio l'ho avuto il 13 ottobre e oggi 27 ottobre ho eseguito il test ed è risultato negativo.. è da considerarsi efficace o dovevo aspettare ancora un altro po?
le ricordo che questo che aseptto è il primo ciclo che dovrebbe venirmi dopo aver preso la pillola anticoncezionale per più di un anno e quindi sto nel periodo di sospensione insomma, e prima di essa, avevo ciclo nn molto regolare ma neanche tanto irregolare. insomma posso ritenere il risutato del test giusto? posso togliermi un pò d'ansia d'addosso? grazie...

[#6]  
Dr. Fabrizio Paolillo Diodati

28% attività
8% attualità
8% socialità
NAPOLI (NA)
ACERRA (NA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2010
Credo proprio di si. Se non ha avuto rapporti successivamente, 14 giorni sono sufficienti affinché il test di gravidanza sia affidabile. Dovrebbe arrivare la mestruazione entro breve.
Spero di averla tranquillizzata e le auguro di non ritrovarsi in situazioni analoghe in futuro.
Cari saluti.
Dr. Fabrizio Paolillo Diodati
Specialista in Ginecologia e Ostetricia

[#7] dopo  
Utente
Gentile dottore,
infatti si, mi ha tranquillizzata molto...perchè mi creda una gravidanza non sono proprio in grado in questo momento, di affrontarla. e difatti farò molta più attenzione in futuro.
Delle altre domande volevo porle e prometto che saranno le ultime:
ma nn ha importanza se ho fatto il test il giorno stesso in cui doveva arrivarmi il ciclo?
insomma nn importa se non ho aspettato il giorno di ritardo? (ultima mestrauzione 27 sett, il test eseguito 27 ottobre)
io ho eseguito il test di gravidanza SECURTEST, e nn c'era scritto che vale dopo 2 settimane dal rapporto a rischio,è attendibile lo stesso il risultato?
e dato che prima della pillola il mio ciclo era un pò irrregolare, anche in questo caso è attendibile il risultato?

Spero che mi risponda e poi prometto che non la disturberò più.
Grazie. La saluto caramente

[#8]  
Dr. Fabrizio Paolillo Diodati

28% attività
8% attualità
8% socialità
NAPOLI (NA)
ACERRA (NA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2010
I test di gravidanza urinari sono attualmente molto sensibili, quindi attendibili. In caso dubbio, ora come in futuro, effettui il test su sangue (beta-Hcg plasmatica). In caso di gravidanza risulta positivo già 12 giorni dopo i'impianto dell'embrione.
Dr. Fabrizio Paolillo Diodati
Specialista in Ginecologia e Ostetricia

[#9] dopo  
Utente
infatti poi 5 giorni fa mi è venuto regolarmente il ciclo e tutto ok..grazie mille dottore.