Utente
Buongiorno dottore,
Mi sono fatta inserire la spirale nova T 4 mesi fa. Per i primi due mesi ho avuto cicli regolari molto abbondanti e più lunghi (e di questo ero stata avvisata). A febbraio invece ho avuto nel periodo del ciclo perdite di sangue per 5 gg ma leggere,il flusso non era intenso come al solito. Questo mese attendevo le mestruazioni per il 22 e invece già da 3 gg ho di nuovo perdite non troppo abbondanti accompagnate da mal di pancia; penso di poter escludere che si tratti delle mestruazioni perché,appunto, sarebbe troppo presto. A questo punto oltre al fatto che non capisco più quando avrò il ciclo vero e quando è stato l'ultimo vorrei sapere secondo Lei cosa può essere successo. Sapevo che la spirale poteva dare un po' di spotting,ma nel mio caso è più di questo e inizia a darmi disagio. Di cosa potrebbe essere sintomo questa cosa? O semplicemente succede perché non la tollero?
La ringrazio per l'attenzione

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/12-la-spirale-iud.html
E' una caratteristica dello IUD (spirale) al rame, come ben sa lo iud aumenta le quantità dei flussi mestruali che si organizzano sotto forma di coaguli e vengono espulsi in tempi diversi.
Altra caratteristica è lo spotting pre mestruale , che va man mano regredendo, per ovviare a questo inconveniente, prescrivo dei farmaci anti prostaglandinici.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio,provvederò a prendere i farmaci che mi ha indicato. quindi lo iud può cambiare anche la durata dei cicli?perché,appurato che ora ho il ciclo,il precedente sarebbe stato 50 gg fa (io sono regolare sui 30 gg) e quindi ne avrei saltato uno. Ragionando per assurdo una donna potrebbe restare incinta con la spirale quindi saltare un ciclo e se poi la gravidanza si interrompe spontaneamente riavere le mestruazioni senza accorgersi di nulla?

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
L'interpretazione non è corretta, se dovesse esserci la fecondazione , l'ovulo fecondato avrebbe difficoltà ad impiantarsi in utero
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
Grazie per i chiarimenti!