Utente
Salve!
Ho 28 anni sono alta 1.55cm e attualmente peso 53kg.
Fino a 6 mesi fa ho assunto per 4 anni la yasmin senza alcun tipo di problema e analisi sempre a posto. Per via di una cura intestinale di qualche mese omeopatica, la gine mi ha fatto passare al nuvaring. Premetto che prima del nuvaring non ho mai superato i 50kg neppure sotto pillola.
Ora sono, come detto, 6 mesi di nuvaring e la pancia è gonfissima. non mi sento ingrassata anche se il peso non lo conferma, mi sento solo di pancia gonfia da stare male. ho la sensazione di non stare dritta con la schiena per quanto mi pesa la pancia. altro non manifesto. Detto questo al mio dottore e dicendogli anche che è qualche mese che non faccio movimento, ma mangio comunque veramente poco, mi ha detto di combattere ciò solo col movimento e non mi vuole cambiare il contraccettivo.
E' una settimana che mangio ancora meno, passeggio e tre giorni su sette corro, saltando il pranzo. ma miglioramento zero, anzi peggio ancora. Capisco che una settimana non è niente per migliorare, ma secondo voi rischio di aumentare ancora o facendo così miglioro? Il mio dottore non vuole ricambiarmi contraccettivo, mai vorrei tornare alla yasmin, seppur si dica ciò che si dica.
Per favore, datemi un consiglio perchè non ce la faccio più..c'è solo una pancia gonfia e tirata e mi trovo molto a disagio anche perchè l'aria non esce.

GRAZIE!

[#1]  
Dr. Silvia Lovergine

28% attività
16% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2014
Prenota una visita specialistica
Sembra alquanto improbabile che sia l'anello a recarle questo disturbo in quanto gli entro progestinici di per sé non lo causano come confermato dall'assunzione della pillola e maggiormente con l' anello che non passa per via orale. Reputo più sensato rivolgere l'attenzione all'apparato gastrointestinale e valutare bene la terapia omeopatica per l'intestino che lei ha citato e tornare da chi gliela ha prescritta o eventualmente da un gastroenterologo
Dr. Silvia Lovergine

[#2] dopo  
Utente
La cura omeopatica che ho fatto per 4 mesi serviva a regolarizzare l'intestino visto che avevo forte stispi e assenza di stimolo. Ma purtroppo non ha avuto effetto con molto dispiacere mio e della gine che me l'ha prescritta.
Effettivamente io soffro di reflusso gastrico e sono sempre molto stressata, ma lo sono sempre stata non solo ora col nuvaring, anche se di stare così non mi era mai capitato.
Ora, per un periodo seguirò il consiglio del mio medico di famiglia e cioè fare molto movimento (cosa che per diversi mesi non ho più fatto, mentre prima ero sempre in moto) e cercherò di bere di più. vediamo cosa succede!

L'importate è che l'anello non ne sia la causa, per il resto, visto che l'elicobacter non c'è, provvederò a fare appena possibile altre ricerche.
GRAZIE!

[#3] dopo  
Utente
Contattato un gastroenterologo, sono a "dieta" eliminando latte e derivati e glutine. In attesa di fare accertamenti per le intolleranze questa dieta mi fa stare molto meglio, devo nel frattempo curare la gastrite con LUCEN 40. Interferenze con il NUVARING??

[#4]  
Dr. Silvia Lovergine

28% attività
16% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2014
No stia tranquilla è curi la sua gastrite
Dr. Silvia Lovergine