Utente 384XXX
Tutto ha inizio da aprile quando decido di fare una visita ginecologica. Eseguo paptest colonscopia e biopsia esito displasia grave cin 3 superficiale ed intraghiandolare limitati campi di displasia moderata con coilocitosi cin 2 con vce da hiv. Mi hanno sottoposta subito a leep premetto che ho il willebrand tipo 1 e che la visita era stata fatta x un altro problema xchè l'intervallo tra il mestruo era solo di 15 gg. Il ginecologo per poter mettere la situazione sotto controllo mi aveva prescritto Visanne x 3 mesi ma al secondo ciclo ha deciso di interrompere e di darmi la pillola perché da 1 mese a questa parte il ciclo non si interrompe pur avendo fatto cicli di Ugorol. Dall ultima ecografia è risultato un endometrio di 8mm durante le mestruazioni è normale? Non capisco più nulla sono solo molto preoccupata e non só se é il caso di avere il consulto di un altro specialista o a chi rivolgermi vorrei provare ad aver un bimbo ma la situazione non sembra migliorare..

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Primo dubbio : ma il VISANNE è indicato per l'endometriosi , perchè questa terapia?
Secondo dubbio : l'esito dell'esame istologico del trattamento LEEP , qual'è?
Lei prima di affrontare una gravidanza deve risolvere il problema disolasia della cervice.
Inoltre valutare ed inquadrare il tipo 1 del von WILLEBRAND per il post-partum.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 384XXX

Innanzitutto volevo ringraziarla.
Sinceramente non so perché mi sia stato dato il Visanne il ginecologo mi aveva rassicurata dicendomi che non avevo l endometriosi ma che avremmo provato con questo ormoni di ultima generazione per vedere se riuscivano a mettermi in quadro il ciclo.
Fino al 27/07 non avró l'esito istologico quindi al momento non riesco a darle altre notizie riguardo il trattamento con leep.
Per quanto riguarda il willebrand nella mia prima gravidanza non ho avuto per fortuna nessun problema anzi il fattore VIII si era normalizzato.
Mi domando a questo punto quale è la strada giusta da percorrere secondo lei 3 mesi di Diane senza interruzioni possono farmi tornare il ciclo regolare e poter affrontare una seconda gravidanza oppure può esser la displasia a darmi ancora problemi?
Grazie mille attendo la strada giusta spero sia lei la persona ad indicarmela.

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il DIANE ha una indicazione ben precisa , potrebbe utilizzare una pillola a più basso dosaggio.
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 384XXX

Volevo porle un ultima domanda riguardo l'endometrio è normale averlo spesso 8mm durante le mestruazioni?? Grazie ancora

[#5] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prima delle mestruazioni , durante non si effettuano valutazioni della rima endometriale
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI