Utente 397XXX
Buonasera,
Sono una ragazza di 30 anni incinta alla 33 settimana di gravidanza di due gemelli.
Ho fatto l esame delle urine ed è risultato valore 5mg/dl di proteine ( valore di riferimento 0-20) e proteinuria 0.20g/l valore di riferimento (0-0.10) e proteinuria 24 ore 0.26 g/24h valore di riferimento (0-0.15). Il mio ginecologo dice che vanno bene perchè i valori di riferimento non si riferiscono ad una donna in gravidanza nella quale il valore limite è 1. La mia pressione è 110/120 di massima e 70/80 di minima. Posso stare tranquilla o devo preoccuparmi per una probabile gestosi?
La ringrazio fin da ora per la risposta.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La diagnosi di ipertensione si pone in presenza di valori sistolica(massima) maggiori o uguali a 140 mmHg e/o di pressione diastolica (minima) maggiore o uguale a 90 mmHg .
La diagnosi di proteinuria significativa si pone in presenza di escrezione urinaria di proteine maggiore o uguale a 300 mg /24 ore, che corrisponde nell'esame delle urine classico a valori uguali o maggiori di 30 mg/dl , oppure a valori di +1 o maggiori sulle strisce reattive presenti in commercio..
Nella preeclampsia solitamente compaiono alterazioni della uricemia,creatininemia (aumenti), aumenti delle transaminasi, calo delle piastrine e lievi alterazioni della coagulazione come il calo della antitrombina III e del fibrinogeno .
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 397XXX

La ringrazio per la risposta dottor Blasi, le mie piastrine ( esami eseguiti 5giorni fa) sono 133 con valore di riferimento (140.440) acido urico 4.4 mg/dl ( riferimento2.4-5.7)creatinina 0.64 mg/dl (riferimenti0.50-0.90) .
L'ultima volta il fibrinogeno era 364, pt. 28, ptt 0.94 e antitrombina III 96.
Grazie della risposta