Dubbio su terapia con cardioaspirina in gravidanza

Buonasera,
vi scrivo perchè ho un dubbio che mi assilla. A novembre la mia gravidanza gemellare è finita male a 9 settimane di gestazione. Facendo le analisi del pannello trombofilico, la ginecologa ha trovato quattro leggere alterazioni genetiche che avrebbero causato l'aborto (in famiglia soffrono tutti di gravi problemi al cuore). La dott.ssa, in attesa della visita con uno specialista che, però avrò, tra 15 giorni, mi ha dato da prendere cardioaspirina 100mg a giorni alterni (oltre all'acido folico che gia prendevo). Il fatto è che tutti gli altri medici con cui ho parlato e tutte le altre donne che ho interpellato prendono cardioaspirina da 100mg o da 75mg ma tutti i giorni perche dicono che a giorni alterni svanisce l'effetto. Visto che sono di nuovo incinta (l'ho scoperto oggi) e che non voglio aspettare 15 giorni per vedere lo specialista, volevo sapere se prendere la cardioaspirina tutti i giorni o se va bene anche a giorni alterni
grazie
federica
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,5k 1,3k 252
Quasi tutti i protocolli contemplano l'assunzione della cardioaspirina, tutti i giorni e non a giorni alterni.
In questi casi va consultata la Collega curante, forse perchè adotta un altro protocollo terapeutico
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

Gravidanza: test, esami, calcolo delle settimane, disturbi, rischi, alimentazione, cambiamenti del corpo. Tutto quello che bisogna sapere sui mesi di gestazione.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test