Utente 361XXX
Buonasera,
sono stata operata in laparoscopia il 12 aprile per endometriosi bilaterale.

da terapia, ho assunto primolut nor 10 mg 1cp al dì per 30 gg. (15 aprile-15 maggio)

dal 31 giorno (16 maggio) ho scalato a 1/4 di compressa come prescritto.

dopo 3 giorni è sopraggiunto ciclo mestruale. attualmente sono al 6 giorno di ciclo, non accenna a diminuire e sto sempre assumendo 1/4 di compressa al giorno.

in aggiunta, ho il volto completamente ricoperto di brufoli, decine e decine di pustole nella schiena e nel torace, sudorazione eccessiva soprattutto la notte e cattivo odore, malumore e senso di tristezza fortissimo, gonfiore eccessivo della zona dell'ombelico e di tutto lo stomaco, gonfio anche l'intestino, difficoltà ad andare di corpo, reflusso gastrico e difficoltà di digestione. ho avuto anche problemi alla circolazione periferica delle mani e del volto: freddo molto intenso e fastidio se tocco acqua, sensazione di spilli sul viso.

la laparoscopia ha risolto momentaneamente il mio problema ma la qualità della mia vita ora è terribile.

chiedo sorattutto un parere sul ciclo mestruale che non accenna a terminare ma una parola anche sugli altri miei sintomi mi sarebbe di aiuto e conforto.

Grazie per la Vs attenzione

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Tutto quello che ha riferito è legato all'eccessivo clima progestinico indotto dall'assunzione continua di Primolut-nor : stanchezza, esauribilità e crampi muscolari , diminuzione dei flussi mestruali, vagina secca .
Le consiglio la sospensione e magari la sostituzione con una pillola estroprogestinica, per compensare un deficit estrogenico da eccesso di progestinico (primolut-nor)
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 361XXX

Iscritto dal 2014
Gentile Dottore,
ho per l'appunto sospeso da due giorni e stamattina col mio compagno ho avuto il mio primo rapporto da dopo l'intervento: il ciclo, quasi sparito dal 26 maggio, immediatamente dopo il rapporto è ripreso abbondantissimo e pieno di coauguli. è normale? mi consiglia una visita ginecologica d'urgenza?

Grazie per il Suo tempo

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Certo deve essere valutata
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI