Utente 412XXX
Salve Dottore, sono alla settimana di gravidanza 7+1,oggi dopo pranzo ho avuto delle evidenti perdite marroncine.Ho contatto subito il mio ginecologo e telefonicamente mi ha consigliato di mettere gli ovuli di progefik 200 mg mattina e sera x 10gg.Secondo lei è giusto senza effettuare alcuna visita?Premetto che ho saputo di essere incinta in seguito al test di gravidanza eseguito dopo 10 gg di ritardo.Ho chiamato il gine e mi ha consigliato di fare la beta ed era 23799( qst dopo 12 gg di ritardo) e mi ha dato appuntamento per la prima eco il prossimo 8 giugno! Questa x me è la terza gravidanza...con la prima ci fu un aborto spontaneo e la seconda nn ci sn mai stati problemi o minacce di aborto.Infatti ho una bellissima bimba di 17 mesi.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Per correttezza le devo consigliare di iniziare una terapia protettiva con progesterone ( PROGEFFIK) soltanto quando si evidenzia la attività cardiaca fetale (gravidanza accertata in evoluzione fisiologica) .
Una terapia senza nessuna evidenza rischierebbe di nascondere (mi auguro di no !) un aborto .
In bocca al lupo!!
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 412XXX

Dottore ma ciò vuol dire che se prendo il progeffik e " sfortunatamente" c è un aborto spontaneo in atto...rischio di bloccarlo o di andare incontro ad altre problematiche?

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Rischia solo di bloccarlo , senza gravi conseguenze.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI