Utente 413XXX
Buongiorno, ho un ciclo regolare e una cisti all' ovaio dx di 2 cm. Ho avuto una gravidanza nel 2007 portata a termine senza nessun tipo di problema conclusasi con un t.c.
Ho avuto l'ultimo ciclo il 19 aprile e aspettavo il successivo il 15 maggio. Dopo il primo giorno di ritardo eseguo.un test di farmacia che risulta positivo ma poco marcato, dopo tre giorni ripeto ed era lievemente più scura la linea. Inizio a sentire dei sintomi come gonfiore addominale e seno sensibile e gonfio. Il 31 senza accorgermene ho delle perdite, vado in pronto soccorso e mi lasciano due ore su una sedia senza neanche chiedere come stavo...nel pomeriggio contatto il mio ginecologo che mi riceve urgentemente e a causa delle troppe perdite non riesce a vedere nulla con ecografia interna perciò mi dice di fare esame bhcg. Oggi consulto il risultato online e mi dice 20. Le perdite sono state un vero e proprio ciclo fino a ieri (6 giorni)...cosa devo pensare adesso? Grazie

[#1] dopo  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Molto probabilmente, il Suo è il caso di una gravidanza biochimica o biologica. Nessun problema. Le mestruazioni riprenderanno regolarmente.

Saluti
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli