Utente 476XXX

Buongiorno. Per problemi riscontrati con la pillola klaira dovrò passare a sibilla. Ora sono alla 22 compressa.

Il mio ginecologo mi ha detto di iniziare la nuova pillola appena finisco la scatola ma mi ha avvisata di prendere altre precauzioni per il mese che verrà perché la contraccezione è compromessa.

Vorrei sapere se c'è un altro metodo per continuare ad avere la sicurezza contraccettiva della pillola, per esempio anziché iniziare sibilla appena finisco klaira, iniziare dopo le due pillole di colore rosso cioè evitare le due inattive.

Spero in una vostra risposta. Vi saluto cordialmente.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se inizia l'assunzione della pillola SIBILLA dal primo giorno del flusso mestruale procurato dalla pillola KLAIRA ,l'effetto contraccettivo è mantenuto e il passaggio avviene in modo più "fisiologico"
Questi sono consigli dettati da esperienza pluriennale sulla contraccezione ormonale .
Deduce che non sono d'accordo con il Collega.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 476XXX

Grazie per la sua tempestiva risposta!e se il ciclo non dovesse arrivare?le spiego,l"anno scorso la stessa pillola Klaira mi ha procurato gli stessi problemi di ora,cioè spotting piuttosto abbondante da quasi metà blister fino alla fine e spesso capitava che il ciclo non si presentava proprio.Ho paura che anche questa volta possa succedere la stessa cosa visto che dalla 13 pillola fino ad oggi che sono alla 23 ho questo spotting .IN questo caso come devo comportarmi? grazie in anticipo per la sua risposta

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Dopo i 2 confetti placebo (BIANCHI) della KLAIRA ,inizi l'assunzione della pillola SIBILLA
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 476XXX

Ma l effetto contraccettivo sarebbe comunque attivo? Grazie ancora per la sua risposta e per la gentilezza dimostrata

[#5] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
CERTO!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente 476XXX

Grazie dottore è stato gentilissimo.alla prossima