Utente 479XXX
Salve qualcuno mi può aiutare
Sono una ragazza di 23 anni e ho avuto il rapporto a rischio il 12 gennaio..si era rotto il preservativo, il giorno dopo manco erano 24h passati ho preso il Norlevo. Dopo 10 giorni ho fatto il test di gravidanza ed il risultato era negativo, dopo il 26 il giorno che mi doveva venire il ciclo ho fatto il test di gravidanza 2 volte i risultati dei test sono positivi. Sono andata dalla Ginecologa e lei non ha visto niente..quindi adesso sono confusa se sono incinta o no..la Ginecologa mi ha consigliato di fare la BHCG..non sento nessun sintomo di gravidanza
È possibile che la pillola del giorno dopo non ha funzionato oppure ha funzionato quindi adesso sto avendo dei giorni di ritardo di mestruazione come effetto della pillola del giorno dopo e il risultato positivo era falso?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Per estrema sicurezza deve eseguire un dosaggio ematico delle betaHCG .
Deve avere certezza che non ci sia stato un altro rapporto sessuale NON PROTETTO.
Il dosaggio darà conferma della validità del test eseguito sulle urine.
Bisognerà escludere una gravidanza extra uterina.
Aggiungo che la NORLEVO rispetto alla ELLA ONE agisce meno su un eventuale picco dell'ovulazione in atto.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI