Utente 479XXX
Gentilissimi dottori, sono un ragazzo di 22 anni, un po' preoccupato.
Sabato scorso, ho iniziato un rapporto con la mia ragazza di vent'anni, non protetto. Sono stato dentro davvero pochi secondi, quando sono uscito e ho messo il profilattico, ho notato una goccina sul glande.
Il rapporto è continuato ovviamente con il profilattico ed è terminato circa una decina di minuti dopo.
Ci tengo a precisare che, in più di tre anni di relazione, l'abbiamo sempre fatto protetto e che non c'è nessun rischio di trasmetterci malattie, è stata una leggerezza dettata dal momento, spero capirete.
La mia domanda è: considerando che lei era al primo giorno dopo aver finito il ciclo, quindi poco fertile, ci sono possibilità che il mio liquido pre eiaculatorio abbia fecondato? È comunque una situazione parecchio difficile vero? La gocciolina che ho notato, potrebbe essere semplicemente del liquido di lei?
Lei per fortuna è parecchio tranquilla, io invece lo sono un po' meno, prometto che sarò più razionale in futuro.
Grazie mille per la disponibilità

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

state tranquilli ma in futuro usate tecniche contraccettive più "serie" (condom o pillola)
cari saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org