Utente 412XXX
Buongiorno,
Sono alla 29 settimana di gravidanza e sono stata in pronto soccorso per un prurito diffuso. Dalle analisi del sangue i valori delle transaminasi risultano nella norma mentre il valore degli acidi biliari é lievemente fuori range.
Questi i valori:
ALT GPT : 12; 3-45
AST GOT 16,5-43
BILIRUBINA TOTALE 0.54 , 0-1.2
ACIDI BILIARI 10.4 , 0-10

Inoltre sono in cura con progefik per accorciamento del collo dell'utero.
Devo fare altri controlli per il valore fuori range degli acidi biliari? Ora il prurito è quasi scomparso.

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Si tratta di COLESTASI INTRAEPATICA della gravidanza caratterizzata da intenso prurito associato ad elevati livelli ematici di acidi biliari e transaminasi.
Come conseguenza della colestasi gli acidi biliari circolanti aumentano e si depositano a livello cutaneo, provocando intenso prurito .
Va monitorato il dosaggio della bilirubinemia totale e frazionata , le transaminasi ( GPT e GOT) e la fosfatasi alcalina insieme agli acidi biliari.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 412XXX

Mi è stata prescritta una terapia con Deursil 300 due volte ad di per 15 giorni e poi la ripetizione degli esami da Lei indicati con in aggiunta un’ecografia dell’addome. Posso fare la terapia a casa o è meglio rivolgermi ad un pronto soccorso ostetrico ospedaliero? Grazie della gentile risposta

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
sono d'accordo sulla terapia e relativo follow-up
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI