Utente 472XXX
Salve, sono nel terrore più totale.
Ho fatto un hpv dna test che è risultato positivo al 31(alto rischio), 42 e 89. Subito dopo colposcopia( che ha evidenziato un epitelio sottile piatto, zona trasformazione normale completa, epitelio trofico fino a 1/3, test shiller non captante). Io vedevo dallo schermo puntini bianchi. Il dottore mi ha fatto 2piccole biopsie, risultato: frammenti di mucosa della portio con erosioni e flogosi cronica intrachoriale aspecifica. non displasia epiteliale degna di rilievo. Mi ha detto che è tutto apposto, devo controllarmi tra 6 mesi e nel frattempo farò una terapia con oasit k è lubrygen sperando che il virus scompaia.
La biopsia fattami nonostante il pap test negativo può risvegliare il virus che quindi causerà lesioni? (Dato che dormiva ed è stata fatta la biopsia?) O non corro rischi e posso stare tranquilla. Mi scuso per il linguaggio semplicistico alla fine, ma non sapevo come spiegarmi. Tutto ciò ha un impatto emotivo importante si di me.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
In questi casi con paptest negativo non avrei eseguito una biopsia (non dannosa , ma inutile) che ha confermato la negatività del reperto citologico (PAPTEST) .
Consiglio di ripetere il pap test a 6 mesi con eventuale esame colposcopico.
L'HPV test da ripetere dopo un anno , dopo aver consigliato una terapia che aiuti la eliminazione del virus.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 472XXX

Grazie mille dottore per la sua tempestiva e chiarissima risposta, forse mi è stata fatta la biopsia perché il 2 ginecologo che ho consultato mi ha rifatto il pap test ( non fidandosi del pap test che avevo effettuato tramite consultorio qualche mese prima), e contestualmente al pap test mi ha fatto anche la colpo ed in base ad essami ha fatto la biopsia (non ho avuto ne perdite ne altro dopo la stessa, un semplice pizzicotto). Mi ha consigliato oasit-k per 6 mesi e ovuli lubrigyn per 10 giorni al mese per 6 mesi. In piu Io sto prendendo di testa mia actimel e mi sto abbuffando di frutta e verdura. Grazie dottore, mi ha tolto un peso perché ho letto da qualche parte (su internet) che la biopsia potrebbe risvegliare il virus nel senso che rompendo le cellule esso esce e diventa aggressivo. Era una onlus che diceva questa cosa, che tra l'altro non ho riscontrato in nessun altra parte, ma mi ha messo un'ansia terribile. Ps: il ginecolo che mi sta curando è a mio parere molto bravo, ginecolo da 50 anni, anche io nella mia ignoranza avrei evitato la bioosia, magari l'ha fatta per eliminare ogni dubbio consideroando il mio stato d'ansia fuomo dal normale...grazie mille dottore.

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Ho espresso il mio parere , senza nulla togliere al mio Collega
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI