x

x

Dolori anali

Hai mai provato la coppetta mestruale? 👉Scegli quella giusta per te!

Buonasera dottori vorrei un vostro parere.sono una ragazza di 27 anni
Sono.circa 8 mesi che soffro di dolori anali . Mi sembra sempre che quando mi siedo come.se ci fosse qualcosa che preme.
Ho effettuato svariate visite proctologiche dalla quale non è emerso nulla di grave . Non so piu a chi rivolgermi. Ho effettuato anche una risonanza magnetica all addome inferiore e scavo pelvico dalla quale è emerso una falda liquida nel Douglas mi chiedo se possa essere proprio questo liquido a causarmi questi dolori.ho inoltre l utero estroverso.
Fatto che quando arriva il.ciclo i sintomi peggiorano.
Non ho più una vita normale
La mia Gine dice che è normale avere liquido nel Douglas fatto sta che a me è sempre presente. Vorrei solo un vostro parere e possibile che sia un problema ginecologico a causarmj questi dolori?
Grazie anticipatamente...
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 41,6k 1,3k 255
In questi casi è importante escludere la presenza di endometriosi del setto retto-vaginale , e in seconda battuta un "varicocele pelvico " spesso trascurato nelle diagnosi ginecologiche .
Con esami ecografici ed esami doppler è possibile risalire a questa diagnosi.
Naturalmente le mie sono ipotesi diagnostiche che richiedono conferma.
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore per la risposta siete veramente gentile
Quindi puo essere un problema ginecologico a causarmj questi problemi.
Sto veramente impazzendo perché non so piu a chi rivolgermi.dottore ma posso stare tranquilla o e qualcosa di preoccupante?
Ma l endometriosi nella risonanza magnetica non si vede?
Grazie anticipatamente
[#3]
Attivo dal 2016 al 2018
Ginecologo
Salve concordo pienamente con il consulto del collega Nicola Blasi e aggiungo che potrebbe trattarsi anche di emorroidi .
[#4]
dopo
Utente
Utente
Dottore buonasera scusate ma vorrei un vostro parere . Parlando con la mia Gine di questi fastidi avuto mi ha consigliato di praticare massaggi al perineo dalla vagina eseguendo questi massaggi . Dopo una settimana. All improvviso ho sentito cpme una pallina gonfia che però praticando il massaggio e scomparsa . Sono in panico dottore puo essere quella pallina a causare dolore. Che cosa puo essere sono molto spaventava...
Attendo una vostra risposta.
[#5]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 41,6k 1,3k 255
Questo problema potrebbe essere legato a VARICI VULVARI , che si collegherebbe molto bene con un varicocele pelvico
[#6]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore per la risposta.. spero di risolvere al più presto perché ormai non vivo più bene con questi fastidi . Dottore ma in caso di gravidanza la.cosa può peggiorare?
[#7]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 41,6k 1,3k 255
prima deve confermare tutti i sospetti diagnostici
[#8]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore .. ma secondo lei si tratta di qualcosa di brutto dottore sono 9 mesi che ho questi dolori partiti in seguito ad una stimolazione ovarica da allora ho avvertito x la prima volta questo problema è non più scomparso. Si gonfiaribo molto le ovaie tanto da formare piu di 40 follicoli da allora sto male. Ho avvertito questa sensazione di pienezza all ano.
Possono essere state quelle punture a causarmi questo problema.?
[#9]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 41,6k 1,3k 255
La iperstimolazione ovarica potrebbe generare una irritazione peritoneale , con tutta la sintomatologia conseguente.
SALUTI
[#10]
dopo
Utente
Utente
Dottore Salve volevo chiederle un parere. Questo mese ho avuto il ciclo il 24 .07 e ora mi è arrivato il ciclo di nuovo a distanza di 13 giorni.
Devo preoccuparmi. Di solito è breve 24 o 25 giorni però non si è mai anticipato cosi.
La mia Gine e in ferie e vorrei un vostro parere.
Da precisare che sto vivendo un periodo di forte stress psicologico .
Grazie anticipatamente
[#11]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore volevo aggiornarla sulla situazione.
Da quando sono rimasta incinta i miei dolori sono diminuiti notevolmente.
Sono incinta di 13 settimane e venerdì ho avuto l ultima eco E stava tutto ok.
Dottore volevo porle un mio dubbio .
Domenica sera mentre ero in macchina ho avuto un piccolo spavento. Però non ho avuto alcuna perdita. E possibile che mi abbia procurato qualcosa. ?
Grazie anticipatamente.
[#12]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 41,6k 1,3k 255
Tranquilla nessun problema
[#13]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore per la risposta. Un ultima cosa ma la nausea è un buon segno di gravidanza,,?
[#14]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 41,6k 1,3k 255
certo
[#15]
dopo
Utente
Utente
Dottore buongiorno scusate se vi ricontatto
Ma sabato sera andai a fare l ecografia il.bambino stava bene ma la.dottoressa mi disse che avevo l utero contratto e di mettere la spasmex.
Dottore quest utero contratto è una cosa grave?
Puo far male al bambino?
[#16]
dopo
Utente
Utente
Dottore scusate ma volevo chiedervi io in gravidanza sto assumendo la cardioaspirina per mutazione . Solo che ieri non l.ho presa .
Puo comportarmi qualcosa alla gravidanza?
Grazie anticipatamente sono un po preoccupata
[#17]
dopo
Utente
Utente
Dottore scusate se la ricontattato. Ma vorrei un vostro parere.
Durante la gravidanza si è ripresentato quel bruciore e pesantezza a livello del perineo.
Erano mesi che i fastidi si erano attenuati ma ora al sesto mese di gravidanza si sono ripresentati.
Ho paura che possano far male al bambino.
Lei cosa ne pensa posso stare tranquilla per il bambino?
Grazie anticipatamente attendo una vostra risposta.
[#18]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 41,6k 1,3k 255
Nessun problema , deve escludere che siano presenti EMORROIDI ( frequenti in gravidanza ) o una PROCTITE (infiammazione del zona perianale ) , e in tal caso impiantare una terapia , e consigliare un regolare funzionamento dell'intestino , cioè evitare la STIPSI.
SALUTI
[#19]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore . Temevo che il bambino potesse sentire questi fastidi. Mi ha rasserenato molto.
Grazie...
[#20]
dopo
Utente
Utente
Dottore sono alla 26 settimana di gravidanza e io avendo un gruppo sanguigno A negativo e mio marito positivo ho domandato alla dottoressa se dovevo fare l l'immunoprofilassi anti D ma lei mi ha risposto che la Fara dopo il parto.la dovrei eseguire prima perché leggo che molte donne la fanno entro la 28 settimana.
6 anni fa ho avuto un raschiamento e mi hanno fatta questa puntura.quanto dura il suo effetto?

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio