Utente 456XXX
Buongiorno Dottori, sono una ragazza di 23 anni, non fumo e non ho mai fumato, stavo pensando domani di andare dalla ginecologa per vedere, se fosse possibile, iniziare a prendere la pillola anticoncezionale. In famiglia ho casi di rischio trombosi e volevo sapere se esistono pillole, anche se so che non è altissimo il rischio, che hanno ancora un minor rischio di questo rischio.
Ringrazio in anticipo tutti, porgo distinti saluti.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
In questi casi se accertata la familiarità ha due possibilità :
1. uso della minipillola che contrariamente a quanto si potrebbe pensare , non è una pillola a bassissimo dosaggio , ma è una pillola senza ESTROGENI (dannosi per la sua patologia) contenente 75 mcg di desogestrel , con effetto contraccettivo pari a quello della pillola estro- progestinica classica.
2. uso di IUS (sistema intrauterino a rilascio di levonorgestrel) che possono essere utilizzati anche da nullipare (donne che non hanno avuto gravidanze) come scrivo in questo articolo:
https://www.medicitalia.it/news/ginecologia-e-ostetricia/6166-il-ritorno-della-contraccezione-intrauterina-iud-e-ius.html
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 456XXX

Buongiorno Dr Blasi, La ringrazio infinitamente per il chiarimento, ora aspetto un po' più consapevole la visita in Consultorio e il fare i dovuti accertamenti.
Cordiali saluti.