Utente
Salve, Sono molto preoccupata perché ho iniziato ad avere perdite gialle abbondanti, successivamente sono 3 giorni che ho perdite quasi verdognole, ed ho un ritardo del ciclo di qualche giorno.
L’ultimo rapporto è stato protetto, in seguito ho avuto delle perdite bianche credo sia per l’ovulazione, poi sono iniziati prurito e bruciore curati con ginocanesten. In seguito poi sono iniziate queste perdite gialle e poi verdognole.
È un infezione?
Qual è la causa?
Comporta ritardo di ciclo?

Grazie, Distinti saluti.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Suppongo si tratti di una vulvo-vaginite ,la cui causa va ricercata con esame batteriologico a fresco del secreto vaginale .
L'errore più frequente è quello di sottoporsi a self-terapia , senza diagnosi
Questo altera l'ambiente vaginale e non facilita il compito di chi è preposto a fare diagnosi .
Tutto ciò va confermato con un accurato esame ginecologico.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI