Utente 548XXX
Salve Dott. Io ho assunto la pillola del giorno dopo (Ellaone) domenica giorno 2 alle 20:00 a causa della rottura del preservativo un ora prima. Premetto che il ciclo mi era finito il sabato è iniziato giorno 25 maggio. Ho tre domande da porle. 1) Ho avuto delle perdite di muco,ma se la pillola fa ritardare l’ovulazione a cosa devo queste perdite? Devo dedurre che la pillola non stia funzionando? 2) Il cosiddetto spotting da pillola viene in ogni caso o solo nel caso in cui la pillola funzioni?Una mia amica non ha avuto nessuno spotting quindi mi chiedo da cosa dipenda. 3) La defecazione se così si può chiamare o le scariche di diarrea 2/3 giorni dopo e così via possono causare problemi o la pillola è già stata assorbita e quindi non ci sono problemi? Grazie per un eventuale risposta.

[#1]  
Dr. Lucia Vecoli

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
LUCCA (LU)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2014
Gent. Sig., Ellaone agisce bloccando l'ovulazione se questa non è ancora avvenuta. Viceversa se l'ovulazione è in corso non è efficace. Perdite di sangue possono verificarsi a seconda della fase del ciclo in cui viene assunta. Poichè l'assorbimento richiede circa 12 ore, la diarrea che ha avuto non dovrebbe influire sull'assorbimento. Attenzione ai rapporti sessuali in questo periodo, Ellaone funziona solo su quelli antecedenti alla sua assunzione!Per l'avvenire le consiglio di consultare il ginecologo per scegliere una contraccezione più sicura. Cordiali saluti e auguri.
Dr. Lucia Vecoli

[#2] dopo  
Utente 548XXX

Salve Dott. Mi scuso per l’ulteriore domande. Premetto che il mio ciclo è iniziato il 25 maggio è finito giorno 1 giugno. Giorno 2 giugno ho avuto il rapporto a rischio e alle 20:00 ho preso la pillola. Lei mi ha detto che la pillola che ho preso (Ellaone) non fa effetto se presa durante l’ovulazione. Mi chiedo quindi sono a rischio di rimanere incinta oppure l’ho assunta in un termine corretto prima dell’ovulazione? Inoltre volevo chiedere se il fatto di non aver avuto spotting significa che la pillola non ha funzionato oppure può anche non manifestarsi ma ciò non inficia la sua efficacia? C’è un termine previsto perché questo spotting avvenga o può manifestarsi in qualunque giorno? Ed infine, ieri sera (giorno 6) ho preso una Tachipirina 500 a causa di febbre,è stato non corretto farlo oppure ormai la pillola è stata assorbita? La ringrazio nuovamente.

[#3]  
Dr. Lucia Vecoli

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
LUCCA (LU)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2014
Gent.sig., l’unica risposta certa che si può dare alle sue domande è che la Tachipirina non interferisce con la pillola. Per il resto, data la variabilità individuale, non è possibile dire altro. In questi casi non resta che aspettare l’ arrivo delle mestruazioni e, in caso di ritardo, fare un test di gravidanza. Nel frattempo, in attesa di mettersi in sicurezza con un contraccettivo sicuro, è consigliabile fare attenzione ai rapporti. Cordiali saluti e auguri.
Dr. Lucia Vecoli