Interruzione pillola e ciclo

Salve ho 23 anni e ho assunto la pillola Sibilla per 1 anno e 8 mesi senza interruzioni e senza effetti collaterali, non mi dava problemi e il ciclo veniva sempre in modo regolare. Ho avuto l'ultimo rapporto il 29 luglio e dato che la mia relazione si è conclusa a metà settembre ho finito il blister che avevo iniziato e come consuetudine ho avuto l'emorragia al terzo giorno di sospensione, e dato che non mi serviva più come anticoncezionale non ho riniziato un nuovo blister e ho interrotto la pillola. Il mio ciclo naturale è in ritardo di una settimana, e prendendo in considerazione la data dell'ultimo rapporto e il corretto uso della pillola durante gli scorsi mesi dubito che possa dipendere da una gravidanza. Ora però mi sono pentita di aver interrotto la pillola e vorrei riniziare a prenderla, devo aspettare obbligatoriamente la comparsa del ciclo o posso iniziare assumerla anche in un giorno senza mestruazioni confidando dell'effetto contraccettivo solo al mese successivo e al prossimo blister?
Grazie per l'attenzione
[#1]
Dr. Ario Joghtapour Ginecologo 1,1k 27 43
Buona sera

.Ora però mi sono pentita di aver interrotto la pillola e vorrei riniziare a prenderla, devo aspettare obbligatoriamente la comparsa del ciclo o posso iniziare assumerla anche in un giorno senza mestruazion?

R: bisogna attendere il ciclo, oppure fare una ecografia e valutare se si può riprendere la pillola senza il ciclo.
cordialmente

Dr Ario Joghtapour Spec in Ginecologia Ostetricia Fisiopatologia della Riproduzione Umana. Master Univers Medicina Materno-Fetale -Chirurgia Robotica

Gli anticoncezionali: metodi ormonali, di barriera o intrauterini, come scegliere il contraccettivo giusto? Quando ricorrere alla contraccezione d'emergenza?

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test