Utente
Buonasera, avrei delle domande inerenti al risultato del mio pap test con risultato Ascus che riporto di seguito:

Il quadro microscopico in uno sfondo contenente emazie ed elementi cellulari dell'infiammazione acuta (di grado lieve moderato) mostra cellule squamose mature e intermedie prive di significative atipie: si osservano cellule squamose metaplasiche e cellule cilindriche endocervicali.
In tale contesto si repertano alcune cellule mature con atipie cellulare non compiutamente definibili.

Rilievi non neoplastici: infiltrato infiammatorio di grado lieve-moderato; emazie

La ginecologa mi ha detto che potrebbe ipoteticamente essere l'uso continuo da più di 5 anni del Nuvaring o un altro tipo di infiammazione o l HPV e mi ha chiesto se volevo farmi il test Hpv (non ho ben compreso perchè me l'abbia chiesto e non abbia proceduto direttamente)
Ora sono in attesa del risultato con tutte le ansie del caso.

Ma mi chiedevo: il fatto che siano indicati " rilievi non neoplastici" sta a significare che non ci sono lesioni (visibili e invisibili) precancerose?

Nel caso di eventuali positività e di copolscopia, potrebbe comunque risultare una lesione?


Grazie
Cari saluti

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
L' ASCUS ( cellule squamose di natura non bene determinata) potrebbe dipendere da una infezione/infiammazione da verificare con esame batteriologico a fresco del secreto vaginale oppure con colture di tamponi vaginali ed endocervicali.
Il citologo ha escluso displasie ("rilevi non neoplastici ")
Eseguire una COLPOSCOPIA comunque è d'obbligo .
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Gentile Dottore,
grazie per la celere e attenta risposta.
La ginecologa mi ha detto che se si fosse trattato di infezione batterica il Pap test l avrebbe già rilevata
Perdoni se chiedo ulteriori delucidazioni ma vorrei capirci di più.
Sicuramente farò una Colposcopia il prima possibile.
È possibile farla anche privatamente?
In questo periodo di
emergenza covid eviterei di andare in ospedale.
Ma perché come primo esame allora mi ha fatto fare il test Hpv (che mi mette una grande ansia) piuttosto che indagare anche altre cause?

La ringrazio ancora vivamente per l'attenzione
Cordiali saluti

[#3] dopo  
Utente
Ah dimenticavo... Mi sa dire qualcosa riguardo il Nuvaring, se può creare queste alterazioni? Non sempre ho rispettato puntualmente l ora di inserimento...
Grazie

[#4]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non posso rispondere su quesiti che dovrebbe rivolgere alla Collega
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#5] dopo  
Utente
Ha ragione ma infatti avevo già palesato i miei dubbi alla dottoressa. Le ho scritto per un ulteriore parere ma mi rendo conto che devo fare riferimento al mio medico di fiducia La ringrazio comunque per l'attenzione riservatami

Cari saluti!

[#6]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Comunque il NUVARING non ha nessuna influenza per quanto riguarda le infezioni
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI