Utente
Buongiorno, ieri ho avuto un rapporto sessuale con il mio ragazzo e ci siamo accorti che il preservativo si era sfilato ed era rimasto nella mia vagina (l'ho rimosso subito).
Non è avvenuta eiaculazione.
Eventualmente solo perdite pre-eiaculatorie quindi.
Inoltre dal 7 ottobre assumo la pillola Lestronette, sono al terzo mese di assunzione, mai diarrea e vomito e la prendo ogni giorno alla stessa ora, massimo mezz'ora in anticipo.
Ieri ero alla 11esima pilllola del blister (ho preso la 12esima ieri sera).


Inoltre dopo ogni eiaculazione il mio ragazzo fa pipì quindi il rischio di spermatozoi rimasti in uretra dei due precedenti rapporti dovrebbe essere bassa.
Posso stare tranquilla?
Non è necessario assumere la Pillola del giorno dopo?

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Ma se assume la pillola Lestronette perchè il preservativo ?
Nessun problema di gravidanza indesiderata , tranquilla!
Paura delle malattie sessualmente trasmesse ?
Si tratta di una mia indagine personale .
Cordiali saluti
dr BLASI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Grazie della celere risposta. Siamo più tranquilli entrambi ad usare due precauzioni insieme, nel caso la pillola o il preservativo fallisse. Anche prima della pillola utilizzavamo preservativo e coito interrotto. Anche ora molto raramente l'eiaculazione è interna (nel preservativo) perché ci siamo abituati così e lui non ha problemi. Non vogliamo assolutamente una gravidanza e cerchiamo di essere prudenti. Siamo una coppia stabile, lui è anche donatore avis quindi è controllato per hiv, epatite e sifilide.

Inoltre la ginecologa era un po' titubante nel darmi la pillola perché sono intollerante al lattosio (anche se mi ha detto che la quantità in ogni pillola è minima) e di vedere per almeno 3 mesi se poteva darmi problemi di malassorbimento. Altrimenti sarei passata all'anello. Finora non ho mai avuto diarrea, né meteorismo quindi io continuerei con la pillola, che ho iniziato per problemi di forte dismenorrea e ipermenorrea. Finora mi ha dato benefici e i dolori sono diminuiti moltissimo e non ho effetti collaterali se non un leggero calo della libido. Quindi mi trovo bene. Però ho sempre timore che non sia assorbita bene. Lei mi consiglia di passare all'anello comunque?

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Assolutamente NO , può tranquillamente continuare con la pillola.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI