Utente
Buongiorno ho 48 anni malata di endometriosi, uso anello vaginale continuativo da 8 mesi, dato che l età mi era stato detto che anello meglio che la pillola continuativa... É il secondo mese che verso 18 esimo giorno comincio perdite e poi finis Ono quando rimetto anello nuovo.
Questo mese stessa cosa perdite e con dolori mestruali... Non so se sospendere, se fare la pausa dei 7 giorni, se passare a una pillola continuativa (quale?
) (la componente Dell anello nn mi da effetti collaterali lo tollero bene) grazie mille

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
L'anello vaginale è un ottimo contraccettivo , ma quando viene usato in modo continuativo è frequente la comparsa dello "spotting" , per il basso dosaggio estrogenico.
In commercio è presente una pillola costituita da 84 compresse in terapia associata da 150 microgrammi di levonorgestrel e 30 microgrammi di etinilestradiolo e da 7 compresse da 10 microgrammi di etinilestradiolo. Le compresse vengono assunte in modo continuativo per 91 giorni. (non è possibile menzionare il nome commerciale )
Nel suo caso in cui è stato usato un anello vaginale, deve iniziare il trattamento con questa pillola il giorno della rimozione, o comunque entro il giorno in cui avrebbe dovuto effettuare l'applicazione successiva dell'anello .
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Grazie prof ho capito di quale pillola trattasi... Ma nn ho capito se l anello va continuato a mettere o se va eliminato quando si inizia l assunzione della pillola

[#3] dopo  
Utente
Ancora una domanda... Il ciclo di 91 pillole si possono ripetere? Non posso avere ciclo mestruale è insopportabile per via della malattia, grazie ancora!

[#4]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
ogni tre mesi si ripete
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#5] dopo  
Utente
Perfetto, quindi l anello va eliminato giusto? Grazie per la sua attenzione

[#6]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
certo
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI