Utente 111XXX
Salve, ho 24 anni sono alla mia primissima gravidanza.(premettendo che sono micropolicistica e i cicli sono tremendamente irregolari, che vanno dai 45 ai 50 giorni)una ricerca di quasi un anno, il 31/03 finalmente si vede un test positivo! ultime mestruazioni il 12/02...al 2/04 ho fatto il dosaggio delle beta hcg su sangue, risultate 51,9... per sicurezza, dopo 4 giorni quindi al 6/04 ho fatto un altro dosaggio di beta sul sangue, risultato 317,5...il mio ginecologo dopo aver saputo le beta, mi ha dato appuntamento al 10/04 per la prima ecografia, risultato (a voce) camera gestazionale con sacco vitellino di 3mm...mi dice che sono alla 5°settimana di gestazione e mi dice che nn occorrono fare ulteriori beta per il motivo che se qualcosa andasse storto, le beta incrementerebbero lo stesso, quindi mi dà l'appuntamento al 20/04 per un'altra eco sperando di vedere un embrioncino col cuore...
arrivato il 20 quindi x me 6+3, mi presento felice, mi fa l'ecografia, nn fa misurazioni, ma mi guarda e mi dice: mi spiace signora, la camera c'è, c'è il sacco vitellino, ma nn vedo nè embrione nè cuore ci vediamo venerdì 24/04 e farà un raschiamento...
Ora mi chiedo: nn è stato troppo affrettato?io di perdite ematiche nn ne ho avute, sono micropolicistica e credo che sia difficile calcolare l'età gestazionale, in quanto è già difficile capire di per sè quando c'è stata l'ovulazione...
io cortesemente , ho richiamato il ginecologo e l'ho pregato di aspettare minimo una settimana e di vedere se qualcosa potrà cambiare in questo lasso di tempo...
La mia domanda ora è: c'è una remota possibilità che il medico si sia sbagliato e che in realtà era ancora presto per vedere un embrione con il suo cuoricino? ho fatto bene a ritardare un controllo dato solo 4 giorni più tardi?seppure l'ho messo in preventivo che la maggior parte delle prime gravidanze finiscono male...ma nel mio caso, la camera c'è, c'è il sacco vitellino, quindi per me può succedere ancora una crescita di un embrione? oppure ormai devo stare buonina e sottopormi al crudele raschiamento??
in più ho fatto un dosaggio di beta a distanza di 4 giorni dall'ultima eco, risultate 16.127, vorrei ripeterle dopo 4 giorni...e il giorno che le ripeterò farò una ulteriore ecografia, pensa che si dovrebbe vedere qualcosa?e se nn si vede devo sottopormi al raschiamento?
la ringrazio anticipatamente, spero in una sua risposta celere, perchè la mia sofferenza è enorme...

[#1] dopo  
Dr. Ario Joghtapour

44% attività
8% attualità
16% socialità
AREZZO (AR)
MONTEVARCHI (AR)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se al prossimo controllo non c'è battiti cardiaco fetale, è pressochè impossibile ci sia una gravidanza evolutiva (con ecografia transvaginale). Dal momento che vediamo una camera gestazionale con sacco vitellino 10-04-09) dopo due settimane doveremmo vedere embrione e battito cardiac fetale (naturalmente con ecografia transvaginale). Battito cardiaco fetale si comincia a vedere tra 5+6 e 6+3 effettivi (con ecografia transvaginale).
cordialmente
Dr Ario Joghtapour Spec in Ginecologia Ostetricia Fisiopatologia della Riproduzione Umana. Master Univers Medicina Materno-Fetale -Chirurgia Robotica

[#2] dopo  
Utente 111XXX

grazie per la celere risposta!
quindi se io al 28 purtroppo nn vedo embrione ne battito, mi devo sottoporre al raschiamento...
in quanto mi ha spiegato...o per quello che ho capito...
io la ringrazio, e l'aggiornerò sui fatti al 28!
arrisentirci!

[#3] dopo  
Dr. Ario Joghtapour

44% attività
8% attualità
16% socialità
AREZZO (AR)
MONTEVARCHI (AR)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
quindi se io al 28 purtroppo nn vedo embrione ne battito, mi devo sottoporre al raschiamento...
R: significa che la gravidanza non è evolutiva. Per il discorso del cosidetto raschiamento, nè deve seguire il suo curante, alcuni in epoca precoce attendono una decina gg poichè espulsione del materiale in toto può avvenire spontaneamente.

cordialmente
Dr Ario Joghtapour Spec in Ginecologia Ostetricia Fisiopatologia della Riproduzione Umana. Master Univers Medicina Materno-Fetale -Chirurgia Robotica

[#4] dopo  
Utente 111XXX

la ringrazio..ma credo che nel mio caso, nn avendo mai visto una perdita minima di sangue, credo che il mio medico opterà per un raschiamento..
volevo porle altre domande:
-nel caso del raschiamento, quanto devo attendere per tornare alla ricerca di un'altra eventuale gravidanza?
-essendo il primo aborto, faranno delle analisi sul materiale abortivo?
-data questa gravidanza anembrionica, devo eseguire dei controlli e analisi più approfonditi sulla compatibilità col partner?se sì, quali con precisione?
-dopo questo caso di gravidanza anembrionica, c'è la possibilità che si ripeta con la prossima?per quali motivi?
-mi è stato detto che con il primo aborto, poi si riesce a rimanere incinta più facilmente e velocemente...quant'è vera questa affermazione?questo detto vale anche per me che soffro di sindrome dell'ovaio policistico?
-quanto può incidere sul risultato di una gravidanza la differenza di età tra i due partner?(io 24 lui 33)
-è vera l'affermazione che con la sindrome PCO si può avere una gravidanza gemellare?
-dato il mio problema PCOS, mi consiglia di fare qualche terapia prima di ritornare alla ricerca di un bimbo? dato il ciclo irregolare e a volte anovulatorio?
Mi scuso per le troppe domande, ma nessuno dei 5 ginecologi che ho cambiato mi ha mai degnato un paio di minuti in più per delle semplici domande...
la ringrazio per la disponibilità e spero di poterla aggiornare con buone notizie al 28!!

[#5] dopo  
Dr. Ario Joghtapour

44% attività
8% attualità
16% socialità
AREZZO (AR)
MONTEVARCHI (AR)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
nel caso del raschiamento, quanto devo attendere per tornare alla ricerca di un'altra eventuale gravidanza?
R: va bene mese successivo.
-essendo il primo aborto, faranno delle analisi sul materiale abortivo?
R: servirebbe
-data questa gravidanza anembrionica, devo eseguire dei controlli e analisi più approfonditi sulla compatibilità col partner?se sì, quali con precisione?
R: No
-dopo questo caso di gravidanza anembrionica, c'è la possibilità che si ripeta con la prossima?per quali motivi?
R: si la probabilità è pressochè uguale per tutti.
-mi è stato detto che con il primo aborto, poi si riesce a rimanere incinta più facilmente e velocemente...quant'è vera questa affermazione?questo detto vale anche per me che soffro di sindrome dell'ovaio policistico?
R: diciamo così, il gravidanza è un atto positivo.
-quanto può incidere sul risultato di una gravidanza la differenza di età tra i due partner?(io 24 lui 33)
R: che siete giovani e di conseguenza gameti di qualità migliore.
-è vera l'affermazione che con la sindrome PCO si può avere una gravidanza gemellare?

R: diciamo che se dovessi fare induzione dell'ovulazione rispnderesti di più.
-dato il mio problema PCOS, mi consiglia di fare qualche terapia prima di ritornare alla ricerca di un bimbo? dato il ciclo irregolare e a volte anovulatorio?
Visto giovane età e il fatto della gravidanza spontanea, prima provato, magari DOVRESTI PROVARE A DIMINUIRE IL PESO CHE E' IMPORTANTE.
Mi scuso per le troppe domande, ..
Di nulla, in bocca al lupo.
Cordialmente

Dr Ario Joghtapour Spec in Ginecologia Ostetricia Fisiopatologia della Riproduzione Umana. Master Univers Medicina Materno-Fetale -Chirurgia Robotica

[#6] dopo  
Utente 111XXX

La ringrazio infinitamente!
infatti volevo prendere un periodo di pausa per curare corpo e mente, fare una dieta e dello sport o palestra, per poter anche entrare nel vestito da sposa!
Però ho notato che faccio molta fatica a dimagrire,e questo è portato dalla PCOS?
Il mio ginecologo specializzato in PMA, prima che rimanessi incinta, voleva darmi la Metformina, sia per aiutarmi a dimagrire un po' che per regolarizzare il ciclo...per questo le ho chiesto se devo seguire una terapia!!
La saluto, e spero di poterla aggiornare dopo la visita di domani!

[#7] dopo  
Utente 111XXX

Mi spiace aggiornarla in queste circostanze, ma purtroppo mi hanno constatato un aborto interno.
Spero di consultarla in tempi migliori!
arrivederci!

[#8] dopo  
Dr. Ario Joghtapour

44% attività
8% attualità
16% socialità
AREZZO (AR)
MONTEVARCHI (AR)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Quando c'è un aborto interno significa nella maggiore parte dei casi c'è qualche problema nel prodotto del concepimento e di conseguenza non prosegue. Cmq è giovane e ha tutto tempo che Le occorre.
in bocca al lupo
cordialmene
Dr Ario Joghtapour Spec in Ginecologia Ostetricia Fisiopatologia della Riproduzione Umana. Master Univers Medicina Materno-Fetale -Chirurgia Robotica

[#9] dopo  
Utente 111XXX

buongiorno e scusi per il disturbo...
lunedì ho subìto la isterosuzione con revisione della cavità uterina...
è normale avere delle depressioni post-raschiamento?
poi vorrei chiedere conferma di nuovo se potrò ricominciare presto a riprovare la ricerca del bimbo o devo veramente aspettare un ciclo naturale...sono molto confusa.
grazie

[#10] dopo  
Dr. Ario Joghtapour

44% attività
8% attualità
16% socialità
AREZZO (AR)
MONTEVARCHI (AR)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
è normale avere delle depressioni post-raschiamento?
R: sì, su con la vita che è giovanissima e tutta la vita davanti.
.. devo veramente aspettare un ciclo naturale..
Sarebbe meglio, perchè c'è stato una revisione strumentale della cavità.
Cordialmente
Dr Ario Joghtapour Spec in Ginecologia Ostetricia Fisiopatologia della Riproduzione Umana. Master Univers Medicina Materno-Fetale -Chirurgia Robotica

[#11] dopo  
Utente 111XXX

la ringrazio infinitamente, allora aspetterò il ciclo...
mi farò sentire io se ci saranno novità!grazie!

[#12] dopo  
Utente 111XXX

un ultima cosa poi la lascio in pace...
quindi mi devo astenere dai rapporti sessuali?prottetti pure?
diciamo che nn abbiamo difficoltà ad attendere, ma ho paura che la mia depressione peggiori, ieri nn sono stata bene per niente e i pensieri brutti si fanno avanti, ma proprio brutti, tipo: mille modi per suicidarsi con facilità ecc...
certo che nn lo faccio, ma mi passano cmq per la testa, anke perchè il periodo nn è uno dei migliori, ci è capitato di tutto in un anno e mezzo e sono veramente sfinita!
tipo tre lutti, la perdita del mio lavoro, e allo stesso tempo della notizia che era bella della gravidanza anke mio marito ha perso il lavoro ed ora ho perso la gravidanza...io...nn credevo di avere i nervi davvero poco saldi...
la ringrazio

[#13] dopo  
Dr. Ario Joghtapour

44% attività
8% attualità
16% socialità
AREZZO (AR)
MONTEVARCHI (AR)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
quindi mi devo astenere dai rapporti sessuali?prottetti pure?
R: Sì protetti,sarebbe meglio aspettare un mese.


..mille modi per suicidarsi con facilità ecc...

R: non esageriamo, contatti il suo curante per eventuale supporto o consulto specialistica.
..la perdita del mio lavoro
R: provi a trovare un lavoro anchè partime, così sarà occupata e realiizata.
In bocca lupo

Cordialmente
Dr Ario Joghtapour Spec in Ginecologia Ostetricia Fisiopatologia della Riproduzione Umana. Master Univers Medicina Materno-Fetale -Chirurgia Robotica

[#14] dopo  
Utente 111XXX

buongiorno!
mi scusi se la disturbo, ma ho un dubbio che mi assilla!
Io quando sono stata dimessa, non mi è stato detto quando fare il dosaggio delle beta hcg sul sangue...quindi mi sono imposta che se a 30 giorni del raschiamento non arriva il flusso, di fare un dosaggio...faccio bene o devo farlo prima?
poi c'è scritto che devo fare una visita di controllo dopo 30/40 giorni dall'intervento!ma nn si dovrebbe andare prima?
in più ho qualche problema da dopo l'intervento...
sono sempre stata stitica, che con l gravidanza invece andavo regolarmente ogni 2 giorni, ma dopo l'intervento, faccio fatica e passano anche 5 giorni, per nn parlare al momento di defecare, mi prende dolore sia all'ano che all'utero...son cose normali o devo farmi controllare?
in più ho dolori tipo ciclo(ho sempre le mestruazioni dolorose da prendere antidolorifici) e stanno continuando dopo l'intervento...cosa può essere?
sono davvero stufa di star male!già è stato un passaggio della vita che n volevo proprio passare, ma continuare ad avere problemi, questo mi manda in bestia!!!
Ps: se posso preferire una risposta dal Dottor Santoro, la prego di non volermene a male!
grazie!

[#15] dopo  
Utente 111XXX

evidentemente qualcuno si è offeso...ma da nn ricevere risposte, questo nn è bello!
volevo chiedere altre informazioni...
da ieri sera se strizzo il seno mi viene fuori acqua misto poco bianco...cos'è?è normale?anke dopo l'intervento??
poi volevo chiedere se posso usare la Maca, (prodotto erboristico che aiuta la fertilità) con il mio caso di pcos? o è sconsigliato?
Ho avuto un rapporto a rischio, se nel caso si fosse instaurata un'altra gravidanza, che problemi porterebbe dato che non ho aspettato il primo ciclo post raschiamento??
grazie...

[#16] dopo  
Utente 111XXX

Volevo Aggiornare i lor signori Dottori, che
a distanza di 51 giorni, le mestruazioni non si sono ancora presentate...
Però alla visita di sta mattina, con conseguente ecografia tv, il ginecologo mi ha detto che la Pcos si è ripresentata, e quindi è normale che le mestruazioni non si sono ancora venute! In più mi ha detto che dall'ovaio sx c'è un follicolo pronto a scoppiare, ma sarebbe meglio aspetare le mestruazioni per questa volta...intanto mi ha prescritto la Metformina 500, da cominciare oggi con mezza, e ogni tre giorni aumentare la dose di mezza pastiglia fino ad arrivare ai 2000... e se entro agosto i test non danno esito positivo, mi farà cominciare Il Clomifene!
Secondo voi potrò finalmente coronare il mio sogno di diventare mamma?
Grazie, vi aggiornerò appena ci saranno novità!