Pillola norlevo

Buonasera,
Ho un ciclo regolare ma che varia di lunghezza (precisamente la lunghezza media è 32 giorni (gli ultimi tre cicli sono durati 38, 30, 33)).

Ho assunto la pillola NORLEVO a circa 30 minuti dal rapporto a rischio avvenuto nel giorno 12 del ciclo mestruale.

Come sintomi ho avuto tensione al seno i primi due giorni e dopo 6 giorni (giorno 18 ciclo mestruale) dall’assunzione ho avuto perdite di spotting, il giorno dopo ho avuto due coaguli di sangue con spotting tutto il giorno.
Devo considerarlo come ciclo mestruale?

Quanto è probabile che sia in corso una gravidanza?
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 43.2k 1.4k 190
E' un flusso mestruale indotto dall'assunzione del NORLEVO , che è un progestinico.
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
Quindi non dovrei essere incinta giusto?
[#3]
dopo
Utente
Utente
E l’ultima domanda poi non voglio più disturbare;
Dovrei avere il mio ciclo fra 12 giorni circa, devo aspettarmelo o conto 4 settimane circa da il primo giorno di spotting indotto da NORLEVO?

Saluti
Ciclo mestruale

Cos'è il ciclo mestruale? A quale età arriva il menarca? Cosa fare se le mestruazioni sono irregolari? Tutto quello che devi sapere sulle fasi del ciclo.

Leggi tutto