Ausilium 20 plus e pillola anticoncezionale fedra

Salve, assumo la pillola contraccettiva Fedra da un mese, purtroppo soffro di cistite e sono costretta a prendere l'integratore ausilium 20 plus per 10 giorni.

Volevo sapere se prendendo entrambi posso rischiare di rimanere incinta a causa di una riduzione dell'efficacia della pillola oppure ausilium non interferisce in alcun modo.

Inoltre volevo un chiarimento per quanto riguarda la pillola Fedra, essendo veramente bassa di dosaggio ossia: 0, 075 mg di gestodene e 0, 02 di etinilestradiolo, è sicura come le altre pillole con dosaggio più alto, oppure è più rischiosa?

Grazie in anticipo per la risposta le auguro una buona giornata!
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 43.1k 1.4k 190
Sulla sicurezza contraccettiva della pillola FEDRA nessun problema, altrimenti non ci sarebbero le indicazioni sul famoso "bugiardino " di contraccettivo . La contraccezione è assicurata dal corretto uso della pillola e non soltanto dal dosaggio ormonale ,
Per farla breve , non esistono pillole "sicure " e pillole "non sicure " esistono pillole a basso e medio dosaggio per consentire una "personalizzazione " della contraccezione ormonale.
L'integratore menzionato non interferisce con l'effetto contraccettivo , conviene assumerlo comunque in tempi diversi,
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio molto per la sua risposta dottore, io prendo la pillola alle 12, ausilium verso le 9 e la sera alle 23 più o meno prima di andare a dormire, quindi sto facendo la cosa giusta?

Mangiare in modo sano e corretto, alimenti, bevande e calorie, vitamine, integratori e valori nutrizionali: tutto quello che c'è da sapere sull'alimentazione.

Leggi tutto