Ciste ingresso vagina

Buongiorno,
è dal mese di agosto che ho notato la presenza di una piccola pallina sul lembo di pelle all'ingresso della vagina.

É come se fosse localizzata sull'imene, verso destra.
É indolore anche al tatto e come dimensioni avrà un diametro di 5mm.
Mi sembra proprio una pallina quindi i contorni sono regolari ed è densa al tatto.


Ho prenotato una visita ginecologia al consultorio fatta la settimana scorsa (purtroppo i tempi sono lunghi).

La ginecologa mi ha detto di non notare nulla e io mi vergognavo a indicarla con la mano, così ho lasciato perdere.

Eppure la pallina è ancora lì e continuo a sentirla, spero che non sia niente di grave.


Cosa potrebbe essere?
Dovrei approfondire?
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,6k 1,3k 252
Presumo si tratti di una cisti sebacea o di una piccola cisti della ghiandola di Bartolini (non ascesso ) .se ha sede sulla VULVA
oppure una cisti del dotto di Gartner, se localizzata sulla parete VAGINALE
Il dotto di Gartner è un organo residuo nel bacino femminile dallo sviluppo fetale di una donna. A volte può accumulare liquido e successivamente svilupparsi in una cisti sulle pareti della vagina.
In questi casi è importante la visione diretta all'esame vulvologico
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test