Utente 111XXX
Gent.mo Dottore,
le scrivo perche ho un dubbio che da qualche giorno mi perseguita:
sono alla 25 settimana di gravidanza, ho avuto qualche problema di distacco di placenta ad inizio gravidanza, che fortunatamente si è risolto con tanto riposo.Da qualche giorno però accuso una strana sensazione di fitte/sghi in vagina, più precisamente verso l esterno sulle grandi labbra e tra clitoride e vicino l ano...non so se è un fastidio dovuto alla gravidanza, ma ultimamente accuso parecchi fastidi e tutti insieme.
Oltre a questo infatti si è aggiunto, in un paio di occasioni, un dolore all inguine dx con relativo indolenzimento della gamba, che si è calmato stendendomi sul fianco sx!
Insomma, mi stanno uscendo 1000 doloretti fastidiosi che non so da cosa dipendano!
Le chiedo gentilmente di dirmi se tutto questo è fisiologico o patologico, anche perchè mi vergogno a chiamare il mio gine per ogni minima cosa, spero mi capisca!
LA ringrazio anticipatamente per la sua risposta e per il grande servizio che fornite.

[#1] dopo  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Le sensazioni che riferisce, accanto al dolore in sede inguinale, che diminuisce decombendo sul lato contrario, possono essere, potrebbero essere, per meglio dire, relative ad una serie di sintomi (parestesie) che hanno una genesi di natura nueropatica periferica.
Credo isa opportuna:
a) una valutazione della colonna lombo-sacrale
b) una valutazione da parte di un neurologo (o anche di un neruochirurgo) particolarmente versato per i disturbi a carico dei nervi periferici.

Potrebbe trattarsi di una sorta di "sofferenza nervosa" periferica, derivante da anomalie della statica del rachide.

Le ho illustrato, ovviamente solo UNA delle possibili cause e non la sola.

Mi faccia sapere se crede opportuno.


Cordialmente.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#2] dopo  
Utente 111XXX

Gentilissimo Dottore,
il dolore all inguine è passato da solo e le fitte in vagina si stanno piano piano attenuando...in compenso però mi fa male il nervo sciatico e non riesco a stare molto in piedi, ma questo credo sia un problema molto comune.

Ora vorrei chiederle una cosa che non c entra con questo argomento e che ho gia postato qui, ma non mi è stata data una risposta esaustiva:
le ricordo che sono di 26 settimane e avrei deciso di fare le meches o colpi di sole perchè vorrei vedermi un pò piu carina...ora la questione è che si leggono pareri molto discordanti su questo argomento e anche i miei ginecologi mi hanno messa in crisi, perchè uno di loro mi dà l ok, mentre l altro dice che le sostanze passano anche dal capello. Ora io non so come comportarmi, non è certo una cosa di prima necessità farle, però avrei bisogno di sentirmi meglio fisicamente dati i già tanti cambiamenti!
Lei cosa mi consiglia?
La ingrazio sempre per la sua gentilezza, e professionalità!

[#3] dopo  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Può utilizzare tinture al mallo di noce o all'Hennè senza alcun problema.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#4] dopo  
Utente 111XXX

Salve dottore,
la disturbo nuovamente per una domanda che forse può essere stupida ma che mi crea un pò di ansia.
Ho eseguito delle analisi specifiche per il fegato per un prurito generale che ho da un pò, e da questi esami risultano gli acidi biliari un pò alti.
Per questo motivo il mio gine mi ha prescritto Deursil 300mg capsule per 2 volte al giorno...e oltre a questo anche Ganazolo ovuli 150mg e lavande Asepsan per una leggera candida, che mi ha leggermente modificato la prima parte del collo uterino (il resto è sempre ben chiuso e conservato).
Con questo le chiedo se è possibile che questi medicinali facciano male al feto (attualmente sono a 29+3) in quanto sul bugiardino ho letto che sono scongliati.
La ringrazio infinatamente, ormai qui mi fido solo dei suoi pareri.
Grazie e buona giornata.

[#5] dopo  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Sui bugiardini TUTTI i farmaci sembrano sconsigliati o da usare sotto stretto controllo medico.
E' un modo di fare legato alla volontà, da parte delle Case Farmaceutiche, di tenersi lontane dai guai.
Però ciò non corrisponde alla realtà clinica.

Gli acidi biliari sono utilizzati da sempre e con buoni risultati.
Nella mia unità operativa, per esempio, per il prurito, sono solito utilizzare, in gravidanza, una resina a scambio ionico in determinati casi. Glia cidi biliari li ho utilizzati anch'io e con ottimi effetti. Sono completamente innocui per il feto alle dosi solite.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli