Utente 908XXX
Salve, sono una ragazza di 28 anni con diverse problematiche, l'ultima delle quali è una sensazione tattile alla palpebra destra strana... sembra intorpidimento ma se mi sollevo leggermente la pelle della fronte aopra il sopracciglio non sento più nulla di strano, quindi immagino sia solo la palpebra gonfia (la parte sotto il sopracciglio destro) che tocca la palpebra superiore. I muscoli funzionano benissimo, la sensibilità di calore, freddo e dolore è invariata; la palpebra però è un pochino gonfia e anche se non c'è ptosi mi dà fastidio, specialmente perché sono un po' ansiosa.
Soffro di nevralgia del trigemino a destra e brauxismo, ma non ho ancora fatto il byte per questioni economiche. Lavoro otto ore al giorno di fronte al pc in un call center, porto gli occhiali. Le cuffie che premono a destra accanto all'orecchio mi danno un po' fastidio. Ho sensazione di pressione accanto all'orecchio dove si congiungono mascella e mandibola. Sono molto tesa e soffro di ricorrenti contratture ai muscoli trapezi, mi si induriscono molto e soffro di cervicali e artrosi cervicale.
Ho fatto risonanza alla testa con anche angiografia e sono perfette. Non ho fatto mezzo di contrasto perché allergica a nichel e cortisone. Visite oculistiche plurime perfette, la vista mi sta addirittura migliorando (sono astigmatica e miope). Unica cosa, ho l'occhio molto secco per il lavoro che faccio e uso lacrime artificiali artelac da ieri. L'oculista dice che potrei avere ghiandola lacrimale gonfia a causa dell'occhio molto secco (se tendo molto le palpebre chiudendo gli occhi sento in alto a sinistra sotto l'arcata dell'osso sopracciliare una massa gelatinosa, a sinistra è più piccola e meno densa e il medico dice che è la ghiandola) e quindi che posso stare tranquilla (ho paura di tumori e cose orribili simili). Ho fatto analisi del sangue tutte perfette compresa la ves, unici fattori che non vanno sono anemia e (da tanti anni) pcr costantemente alta a 1.90 invece che 0.5 ma con controlli su anticorpi normali. Sto assumendo acido folico per abbassare pcr e omocisteina (a 18 invece di 13) da un mese e mezzo e da un anno per nevralgia trigemino una pastiglia da 300 di gabapentin la sera. La sintomatologia ce l'ho da meai ma la palpebra un po' gonfia da una settimana o due, già al risveglio e non tutti i giorni.
Cosa ne pensa? Posso stare tranquilla che non è qualcosa di grave? Grazie di cuore.

[#1] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Lei sa già cos'ha malocclusione, bruxismo e disturbi della vista. Sa benissimo che ci vuole un bite ben fatto. Purtroppo la sanità pubblica non prevede queste prestazioni.
Saluti
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#2] dopo  
Utente 908XXX

Mi scusi ma veramente, a essere sincera, se l'avessi saputo con tanta certezza non avrei chiesto il suo parere professionale... comunque la ringrazio per la consulenza. Ricordo, ora che la nomina, che qualche mese fa il dentista mi disse in effetti che secondo lui potevo avere malocclusione a destra, provò a tenermi premuto sui condili (credo si chiamino così) mentre aprivo la bocca e a destra mi faceva (e fa tutt'oggi) molto male, ma non ci sono "click" né la mandibola mi rimane bloccata. Non sapevo che questo potesse portare a gonfiore alla palpebra corrispondente, ma se così è, allora mi rassereno e inizio a risparmiare il più possibile per il bite. Le auguro un buon ferragosto e la ringrazio nuovamente per la disponibilità.

[#3] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Non volevo essere scortese ma la sintomatologia che descrive è molto suggestiva per un disordine temporomandibolare legga qui https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-dolore-facciale.html
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#4] dopo  
Utente 908XXX

Non si preoccupi, ho letto tutto il documento e anche quello sul bruxismo. Negli ultimi anni mi si sono spaccati entrambi i primi premolari superiori (uno lo sto ancora ricostruendo adesso), inoltre il medico di base mi suggerisce da anni la diagnosi di fibromialgia, ne presento tutti i sintomi. Non sapevo che la palpebra gonfia potesse venire da questo tipo di problema, né che le frequenti contratture al trapezio ora destro, ora sinistro (anche ora ho il destro durissimo e mi porta a scariche di dolore lungo la nuca, verso l'alto, a intermittenza) derivassero da una possibile malocclusione. Non ho granulomi dentari. A questo punto cercherò di risparmiare per il bite, sperando sia risolutivo. Temo dovrò anche sottopormi a un intervento di riduzione del seno, ho il destro due taglie più grande del sinistro e stiamo parlando di una ottava misura (soffro di alcuni disturbi ormonali fin da bambina), è estremamente pesante e senz'altro incide sulla cattiva postura delle spalle. Posso chiederle se esistono degli esercizi che posso fare per rilassare la muscolatura facciale e del collo? Non capisco perché mi vengano ogni giorno queste dolorosissime contratture, ora a destra, ora a sinistra, ma forse da quanto ho letto può derivare dalla tensione notturna. Posso provare anche con impacchi freschi sull'occhio, immagino, per ridurre il gonfiore. Ancora buona serata.

[#5] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
http://www.danieletonlorenzi.it/atm/stretching-mandibolare-contro-il-dolore-e-wellness-benessere-in-odontoiatria/ quando arriva alla dicitura clicchi su "continua ed apri il sito. In questo momento non sono disponibili credo fino ad ottobre.
Saluti
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#6] dopo  
Utente 908XXX

Cliccando sul link di Atos medical per saperne di più la pagina non è leggibile. Comunque vedrò se dopo ottobre il dispositivo tornerà disponibile, l'articolo sembra interessante. Ne parlerò anche con il mio dentista. La ringrazio per il consiglio.

[#7] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Riscriva qui a ottobre avrà i necessari aggiornamenti.
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum