Utente 584XXX
Buongiorno, stamattina ho fatto il test tossicologico a lavoro, sono stato trovato positivo al thc.
Il medico ha preso le urine e le sta portando al Ser.
T. per vedere con conferma il tasso quanto sia.
Io non fumo da giorno 25 e comunque il test è risultato positivo! Volevo chiederle quali sono le conseguenze.
Lavoro come caldaista presso una centrale! Grazie e buongiorno

[#1]  
Dr. Domenico Spinoso

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
SAN DANIELE DEL FRIULI (UD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2018
Gentile utente,
La procedura è questa:
Le stesse urine risultate positive al test di screening con metodo immunochimico, verranno sottoposte al test di conferma con cromatografia accoppiata a spettrometria di massa. Se anche questo test conferma la positività, lei verrà dichiarato temporaneamente non idoneo alla mansione a rischio e verrà inviato al SeRT.
Al SerT verrà sottoposto ad una serie di accertamenti clinici e biologici al termine dei quali i medici del SerT comunicheranno al medico competente se lei è un consumatore occasionale o se è tossicodipendente.
Nel primo caso verrà riammesso nella mansione a rischio ma verrà sottoposto a controlli ravvicinati a sorpresa per un certo periodo di tempo.
Nel secondo caso le verrà proposto un percorso di recupero che se rifiuterà potrà essere motivo di licenziamento per giusta causa. Se lo accetterà invece il posto di lavoro le dovrà esse conservato, senza stipendio, per tutto il periodo di recupero.
Come vede la procedura è molto rigida: per tal motivo consiglio sempre, indipendentemente da ciò che si pensa sull’uso ricreativo delle droghe, di astenersi quando si svolgono attività lavorative per le quali è previsto il controllo tossicologico.
Cordiali saluti
Dr. Domenico Spinoso
Medico del Lavoro

[#2] dopo  
Utente 584XXX

Grazie mille gentilissimo! Il problema è che io ne ho fatto uso quando non lavoravo, per poi iniziare a lavorare il 5 di febbraio. Io quando ho assunto questa droga leggera ero disoccupato! Non so se questo possa essere una scusa . Grazie mille per la risposta

[#3]  
Dr. Domenico Spinoso

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
SAN DANIELE DEL FRIULI (UD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2018
Purtroppo l’aver assunto la droga prima dell’assunzione non può essere una giustificazione anche perché l’esame che ha eseguito ed anche quello di conferma non sono in grado di determinare l’epoca dell’ultima volta che ha fatto uso di cannabis.
Cordiali saluti ed in bocca al lupo
Dr. Domenico Spinoso
Medico del Lavoro