è alzheimer precoce?

Partecipa al sondaggio
Buona sera Dott.

mi perdoni il disturbo, sono una ragazza di 24 anni.

A settembre dello scorso anno mi sono trasferita dalla Calabria a Milano per gli studi e da poco prima questo trasferimento ho iniziato ad avere sintomi del tipo sentirmi estraniata dal mio corpo, come se le azioni che facevo il giorno prima non le avessi fatte io.

Ho iniziato a non ricordarmi alcune cose seppur davo esami all’università, lavoravo in un asilo, facevo tirocinio, agli esami non ho mai avuto un blocco perché non ricordavo qualcosa.


L’ansia è partita dal fatto che non ricordo ancora ad oggi i sogni che faccio ed io ho sempre ricordato ciò che sognavo.


Questa sensazione di non vivere ciò che faccio si è attenuata, anche se tipo le cose che ho fatto il giorno prima mi sembra di non averle fatte cioè come se le avessi fatte da più tempo, ma continuò a non ricordare svariate cose, come magari mi arrivano risposte a messaggi che io mando ma devo andare a vedere cosa avevo scritto io prima a quella persona, però ieri ho dato un esame e ho ricordato tutto.

Il tutto si accompagna a sentimenti di apatia non provo più felicità nel dare un esame nonostante io mi sforzi cosa che provavo prima e altre cose.

Ho visto su internet che tutti questi sintomi esatti sono segno di Alzheimer e sono davvero morta di paura, lei pensa che a quest’età sia una demenza del genere?

L’anno scorso ho fatto una visita da una neurologa a mio parere è stata superficiale non mi ha nemmeno lasciato un foglio con scritto che la visita neurologica era negativa, me l’ha detto a voce, il medico curante mi ha visitato e mi ha detto che non ho segni di problemi neurologici.

Premetto che sono un tipo ansioso che da un po’ di tempo mi accompagna l’ansia del non sapere cosa fare in futuro, dubbi sulla laurea sul lavoro.

Ultimamente si è aggiunto a volta SOLO la sera quando sono al letto all’improvviso non capisco dove sono e mi è capitato una volta nel sonno, premetto che ho traslocato in questo ultimo tempo tant’è volte: Rozzano, Pavia e da Pavia Verano.

La ringrazio qualora potesse rispondermi sono davvero preoccupata
La ringrazio qualora potesse tranquillarmi
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.5k 2.3k 21
Gentile Ragazza,

lasci perdere la demenza a 24 anni.
Detto questo, la sintomatologia descritta sembrerebbe di origine ansiosa, penso che anche il neurologo abbia suggerito questa ipotesi diagnostica.
Deve affrontare il problema psichico.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
Utente
Utente
Io a volte vorrei andare da un medico perché vivo questa cosa da fine agosto 2022, però non saprei neanche come spiegare cosa sento, perché non credo di dimenticare le cose, io eseguo i compiti che mi vengono dati a tirocinio i. Spedale in un lab analisi, a volte si dimentico ad esempio a casa a prender qualcosa ecc, ma la mia è la sensazione che provo ad esempio quando la sera vado a mangiar fuori e dopo la cena è come se non sentissi che l’ho fatto o soprattutto il giorno dopo, però so di averlo fatto, se uno mi chiede cosa hai fatto ieri io so dirlo , so raccontarlo, lo ricordo, mi succede di associare una cosa che ho fatto ieri sera a un’altra sera , e il fatto che prima ricordavo tutto ciò che sognavo mi destabilizza, questi sono sintomi di demenza di solito?
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.5k 2.3k 21
Ho escluso la demenza, non l'ha letto?
È ovvio che debba andare da uno specialista, faccia una visita neurologica.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

Malattia di Alzheimer

L'Alzheimer è una malattia degenerativa che colpisce il cervello in modo progressivo e irreversibile. Scopri sintomi, cause, fattori di rischio e prevenzione.

Leggi tutto