Utente
Salve,

il tutto è iniziato circa un mese e mezzo fa, avvertivo di tanto in tanto un senso di lieve calore sopra lo zigomo destro, non ho dato tanto peso alla cosa fatto sta che da qualche giorno ho altri sintomi; sensi di calore/bruciore agli avambracci e alle mani anche se guardando la pelle non vedo nessun tipo di rossore, prurito sparso un pò su tutto il corpo, ho notato che il prurito aumenta la sera di solito dopo che mi sono messo a letto. parte del viso leggermente intorpidita e ho notato che le labbra sono particolarmente secche e screpolate, fascicolazioni leggerissime in svariate parti del corpo, braccia, mani, gambe, tronco anche se non frequenti, circa tre volte ho avvertito anche una sensazione di vomito abbastanza fastidiosa, quando mi mettevo a letto e quando mi alzavo al mattino.
Alle gambe a parte qualche piccola fascicolazione avverto di tanto in tanto dei lievissimi bruciori/calore che passano subito dopo qualche secondo.
Premetto che essendo un ciclista amatoriale il fine settimana vado in bici e durante la settimana faccio spinning/palestra
Mi è capitato ultimamente di avere problemi di schiena zona bassa, alle volte al tatto ancora mi fa un pochino male e dolori cervicali vista la posizione esasperata della bici da strada.
Altri problemi che riscontro sono:
intorpidimento del mignolo e dell'anulare (braccio destro/sinistro) al risveglio a secondo della lato in cui mi trovo. Nel momento in cui muovo il braccio in qualche secondo scompare tutto.
mal di testa, dietro la nuca e avanti sugli occhi non fortissimo e in qualche occasione sensazione di naso otturato ma senza secrezioni, in queste occasioni ho avuto anche una sensazione di "fame d'aria".
sensazione di calore collo/viso cosa che si verifica con estrema aleatorietà.
formicolii lievissimi alle dita durante la giornata di brevissima durata.
Gambe e braccia un pò pesanti, sintomo che ho avuto 2/3 volte.
formicolii appena percettibili al viso che durano anche qualche ora.

Fornisco infine altre informazione per chiarire meglio il quadro:

lavoro molto al PC e alla strumentazione elettronica in generale.
qualche anno fa ho fatto una lastra cervicale e si è evidanziata una discopatia di lieve entità
A Maggio/Giugno del 2011 ho fatto ECG, ECG da sforzo, Holter pressorio/cardiaco e ecocardigramma il tutto è risultato nella norma.
la forza sembra ok, non ho senso di sbandamento o comunque problemi di equilibrio e anche la vista sembra ok a parte stanchezza per il lavoro che conduco e per una miopia -7.50 decimi a occhio

Tra tante info su internet subito saltano all'occhio che ho i sintomi di malattie gravi qualche la SM e quindi onestamente mi sono preoccupato cosa mi consiglia e sopratutto tutti questi sintomi cosa potrebbero far pensare?


[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

un'ipotesi possibile è quella della cefalea di tipo tensivo dovuta a postura prolungata accompagnata da sintomi psicosomatici. Ovviamente questa è soltanto un'ipotesi a distanza, per una diagnosi corretta va effettuata una visita neurologica anche per una Sua tranquillità considerata la paura per la SM.
Stia sereno.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Gentile Dr. Ferraloro,

la ringrazio per la risposta in tempi cosi brevi, ho fissato la visita neurologica per Lunedì 31 di questo mese, la tengo aggiornato sull'esito della stessa. La cosa che non riesco a comprendere è come possa essere collegato il sintomo del prurito che ho in modo lieve in tutto il corpo in particolare la sera.. Anche perchè il prurito e il calore allo zigomo sono stai i primi fastidi che ho avvertito in ordine temporale.

La ringrazio

Cordiali saluti

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

i sintomi da Lei menzionati potrebbero essere di tipo psicosomatico ma è ovvio che, come Le dicevo, va fatta una valutazione neurologica.
Ok, mi faccia sapere l'esito della visita neurologica.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Buon pomeriggio Dr.Ferraloro,

oggi ho fatto la visita neurologica, Le leggo il risultato della stessa. Spero di non sbagliare a leggere correttamente la grafia del dottore.

"Es. neurologico nella norma.
Esegue RMN encefalo con gadolinio e con angio vasi intracranici; EEG con prove attivatrici prolungate ed eventualmente dopo veglia protratta e in sonno. Esami ematochimici generali."

I sintomi di cui Le ho parlavo la volta scorsa sembrano essersi attenuati, anche se ho ancora la sensazione di calore allo zigomo che ancora avverto ogni tanto, il neurologo vuole fare un'indagine approfondita per capire la natura del problema che a quanto ho capito non sembrerebbe essere legato ad un problema di SM, visto che mi ha detto che è un sintomo abbastanza strano.
Lei cosa pensa a riguardo?

Oggi ho fatto anche un EEG con esito negativo.

Potrebbe spiegarmi in che cosa consiste la RMN che devo eseguire?

Cordiali saluti

La tengo aggiornato

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

il sintomo è strano in quanto non tipico di alcuna malattia.
La RM prescritta è con mezzo di contrasto (gadolinio) e viene estesa allo studio dei vasi cerebrali mediante un esame che viene definito Angio-RM.
L'esame neurologico negativo è un buon segno.
Mi faccia sapere l'esito della RM encefalica.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro