x

x

Sintomi Demielizzazione ?

Salve,
Sono un ragazzo di 26 anni,da 3 mesi ho cominciato a sentire la debolezza ai arti delle gambe e anche delle braccia.
Di notte non riesco a dormire mi sveglio continuamente anche perchè mi sveglio con le mani formicolanti e le gambe deboli come se non fossero mie..anche se ho la forza di camminare o di muovermi.Non ho nessun problema alla vista però mi arrivano i colpi di stanchezza di tutto il corpo. ho fatto degli esami: il TAC alla testa,e i raggi al collo e lungo il tutto midollo spinale con esito NEGATIVO..a maggio ho una visita di RM della testa e tutta la schiena compreso il collo..dal TAC si riesce a vedere se ci fosse una dimmielizzazione?mi devo preoccupare?cosa mi conviene fare?GRAZIE
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Gentile Utente,

non pensi a malattie importanti e si tranquillizzi.
La TC non è l'esame migliore per ricercare eventuali lesioni demielinizzanti. Queste vengono visualizzate mediante la RM, anche senza contrasto. Se la RM è prenotata nella prima quindicina di maggio, potrebbe prima effettuare l'esame e poi la visita neurologica.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
intanto la ringrazio di avermi risposto.Sono preocupato perche' e' da 3mesi che sono continuamente stanco e ho le braccia che sono pesanti un dolore che parte dalle spalle stesso le gambe di solito dietro le ginocchia sento sta debolezza e anche alle arti.pero devo dire anche che mi e' capitato due volte di avere una forte pressione nella testa parte posteriore in alto e tutto il collo irrigidito..e questi "attachi di stanchezza" arrivano sopratutto di notte a volte anche di giorno..grazie ancora
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Gentile Utente,

i Suoi sono sintomi aspecifici dai quali non è possibile ipotizzare qualcosa in particolare. Per quanto riguarda il collo irrigidito invece la possibilità che ci sia una contrattura muscolare è concreta ma in ogni caso è necessaria una visita neurologica.

Cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
be si sulla schiena zona lombare ho un ringofiamento grandezza della prugna faccendo ecografia mi dissero che non e' niente di grave.una contrattura muscolare.pero' non so se da questo posso avere tutti sti disturbi elencati prima..comunque dopo la RM le scrivero' i risultati.grazie
[#5]
dopo
Utente
Utente
salve dottore,
sto ancora aspetando la RM pero volevo chiederle riguardo i nuovi sintomi che ho.
Da una settimana circa sento come dei "crampi" o "brucciori" non so come definirli quindi non un dolore alle varie parti della testa..le zone sono parte alta oppure si sposta su tutti e due i lati della testa oppure si sposta i parte anteriore.quindi non ce una regola e puo durare tutto il giorno notte o passare improvisamente.mi sembra.che a vole ho anche i muscoli del collo e a volte anche spalle un po tesi..cosa puo essere?grazie
[#6]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Gentile Utente,

in linea ipotetica potrebbe trattarsi di contratture muscolari, non escludendo l'origine ansiosa del disturbo.

Buona domenica
[#7]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore,
Dopo tutto questo tempo ho effettuato vari esami la RM era negativa, ho effettuato anche elettromiografia agli arti inferiori sempre con esito negativo.
Ho fatto una visita neurologica il quale mi ha fatto esame con il martelletto e ha detto che si tratta secondo lui soltanto di una sindrome ansiosa e mi ha prescritto xanax 0,25 mg da prendere una al mattino e una alla sera.
Volevo chiedere il suo parere, sugli ultimi sintomi se può essere tutto dovuto soltanto da ansia.
Un mese fa ho avuto come dei bruciori alle articolazioni(ginocchia,gomiti,mani) poi anche alle arti inferiori quindi gambe complete o braccia,oppure al collo o anche zona lombare.
Per fortuna questi disturbi non li ho più pero adesso sento come una debolezza e fascicolazioni in tutto il corpo o come dei crampi ma soprattutto di notte,sia le gambe che alle arti superiori a volte anche zona lombare.
Ho anche tipo dei "scarichi" dei nervi di tutti i muscoli non so come spiegare come se nervo trema per un'attimo.e questo sia per le gambe che per le braccia.
Inoltre ho anche dei tic al occhio destro, e mi è capitato praticamente di avere un blocco del nervo trigemino che faceva vibrare una parte del labbro inferiore.
alla fine ho anche problema ai gomiti che di notte spesso trovo il nervo ulnare compresso sia di uno che del altro braccio però solo se le piego e mi addormento in quel modo.
La mia paura di tutti sti sintomi è di non avere una SLA?seccondo lei posso stare tranquillo e continuare con Xanen oppure mi conviene fare altri accertamenti?
GRAZIE
[#8]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Gentile Utente,

la sintomatologia descritta ben si accorda con uno stato ansioso. Non pensi alla SLA per una serie di motivi, tra cui visita neurologica negativa, EMG negativo, età non certo tipica di SLA.
Le aggiungo però che in presenza di una sintomatologia ansiosa con somatizzazioni soltanto l'ansiolitico (xanax) mi sembra insufficiente. A mio parere sarebbe da associare un farmaco di classe diversa che possa agire in profondità e curare il problema alla base. Ne parli con lo specialista se non avrà benefici significativi con lo xanax.

Cordiali saluti
[#9]
dopo
Utente
Utente
Dott. Antonio,
Grazie per la velocità in qui mi ha risposto.Il dottore infatti mi ha detto che se xenax non dovesse bastare che mi prescriverà un antidepressivo.Non so se anche lei intendeva questo tipo di farmaco.
Comuncque volevo porle un'altra domanda.Sia quando mi avevano fatto la EMG con i aghi sia quando il neurologo mi ha fatto esame con il martello ho sentito un particolare dolore alla gamba destra proprio al muscolo tibiale anteriore,il quale ogni tanto mi da fastidio.
Secondo lei sicuramente non è un segno di una SLA?
Potarsi che si tratti di una contrattura?
pero la cosa strana è che proprio quando mi ha testato il nervo ho sentito il dolore..
comunque fin adesso non ho notato di non poter camminare o di inciampare come dicono che sono i sintomi di SLA...
GRAZIE ANCORA
[#10]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Gentile Utente,

sì, intendevo proprio un antidepressivo.
per quanto riguarda il dolore, questo non c'entra nulla con la SLA in cui sono coinvolti i neuroni di moto e non quelli sensitivi che possono suscitare dolore.

Cordialmente
[#11]
dopo
Utente
Utente
Salve Dott. Antonio,
Le scrivo anche oggi,lo so di essere in un stato ansioso però devo chiederle questa cosa cosi sono più tranquillo.
Ieri sera sono andato a fare una partita di calci tra gli amici,e subito entrando in campo ho sentito la gamba destra un po strana.(Sempre quella che mi facieva male con EMG e con la visita neurologica) la partita lo fatta sono riuscito a correre senza problemi,però alla fine mi se è gonfiato dietro al ginocchio e arrivato a casa facevo fatica anche ad alzare la gamba in alto.Ho notato che anche il muscolo sotto è un po più gonfio..sono andato al letto e sta mattina mi fa meno male ma comunque è ancora gonfio e caminando mi fa male..
per l'ultima volta le chiedo non è una fase iniziale della SLA?
oppure si può trattare di una stiramento di qualche ligamento??
lo so che è difficile darmi una risposta via online però almeno mi puo dire qualcosa che ho paura di sta maledetta SLA...
GRAZIE
[#12]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Gentile Utente,

il dolore non è un sintomo di SLA, stia tranquillo. E' più probabile un problema dovuto allo sforzo del gioco, di competenza ortopedica.

Cordialità