x

x

Che però in passato mi avevano dato solo dolore nella zona lombare in occasione di eventi tipo

Salve, spero che ciò che vi scriverò non abbia alcun fondamento e che dipenda soltanto dalla mia ormai cronica agitazione, ma da un po’ di tempo vivo con il terrore di avere la sclerosi multipla.
In sostanza mi capita di provare degli strani sintomi che provo a riassumere:

- a partire dal settembre scorso ho cominciato a soffrire per la prima volta di un bruciore agli occhi con arrossamento e conseguente abbondante lacrimazione. Naturalmente mi sono fatto visitare da uno specialista che ha escluso infezioni gravi agli occhi, dopo varie cure attualmente mi è rimasto il problema della lacrimazione a fase intermittenti (per un periodo va meglio mentre in altri si ripresenta

- verso novembre mi è capitato di provare per diversi giorni dei tremori interni molto forti, li avvertivo praticamente in tutto il corpo e mettendomi davanti allo specchio vedevo tremare anche i denti. Sono stato visitato da un neurologo che mi ha prescritto una cura per l’ansia, dopo circa 1 mese il tremore è quasi scomparso, forse oggi mi sembra di provarlo (ma molto meno intenso) quando sono sdraiato nel letto completamente a riposo oppure quando tengo un giornale o un libro o un oggetto in mano (mi sembra di veder vibrare le cose)


- da circa un paio di mesi soffro per problemi di ernia al disco, nel senso che ho 3 protusioni discali (la più grave l5-s1) che però in passato mi avevano dato solo dolore nella zona lombare in occasione di eventi tipo colpo della strega che si risolvevano nel giro di 10-15 giorni. Ora invece il dolore è praticamente continuo soprattutto nella gamba sinistra e nella zona laterale sotto al ginocchio fino alla caviglia. Mi sta seguendo una fisiatra e sto facendo delle sedute di riabilitazione della schiena e per l’allungamento della muscolatura, ma il dolore non passa e soprattutto ho notato che il tono muscolare della gamba sinistra è già sceso abbastanza rispetto all’altra gamba e anche la sensibilità mi sembra minore (mi sento in alcuni casi le dita dei piedi come addormentate e anche la sensibilità alla tens nella zona interessata è molto bassa).

- sempre riguardo questo problema del dolore alla gamba, avendo avuto in passato problemi di reazioni allergiche ad alcuni antinfiammatori fans, il medico, per cercare di calmare i dolori mi ha prescritto il farmaco lyrica in compresse da 75 mg. Ieri sera prima di andare a letto ho preso la prima compressa, e stamattina mi sono svegliato con la mano destra come addormentata (ho un lieve formicolio ma continuo che non passa) ed inoltre mentre facevo rotare gli occhi da destra a sinistra mi sembrava come di vedere dei pallini neri passarmi davanti agli occhi (è una sensazione un po’ difficile da spiegare, è come se avessi qualcosa davanti agli occhi. Ho letto il foglietto informativo del farmaco che parla di numerosi effetti collaterali, ma è possibile che una sola compressa possa provocare tutto cioò?

- ultimamente inoltre mi sembra di avere anche dei lievi problemi di erezione, non so se la cosa possa essere collegata alle protusioni discali ed al dolore che ne deriva

chiaramente ho già contattato di nuovo uno specialista per farmi visitare ed esporre questi miei dubbi, ma in attesa della visita vorrei, se possibile, un vostro parere perché francamente ho il terrore di avere questa malattia e più mi documento, più mi sembra di ritrovare nei miei alcuni sintomi tipici. Concludo dicendo (e non so se ci possa essere un collegamento) che da circa un anno ho scoperto di essere celiaco, non so se possa essere vero ma girovagando su internet mi è saltato fuori un possibile collegamento tra celiachia e sclerosi, considerando che sono entrambi malattie autoimmuni.
Mi scuso se mi sono dilungato e vi ringrazio fin d’ora per la disponibilità. Chiaramente appena verrò visitato vi aggiornerò riguardo la mia situazione.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Gentile Utente,

la sintomatologia descritta è eterogenea e non mi pare che si possa pensare ad una SM. Quando farà la visita neurologica sottolinei anche il problema lombare per valutare eventuali deficit neurologici. Ha fatto una RM lombosacrale per il problema alla schiena? Le parestesie (formicolii) alla mano possono essere effetti collaterali del lyrica.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro