Emicrania ininterrotta

Ho sempre sofferto di mal di testa (emicrania), in una sola o ambo le parti della testa,ed ho sempre risolto il problema con un paio di compresse di moment, o ketadol, o optalidon, e quando proprio non passava usavo Aulin. Ora da circa un mese ho un dolore esclusivamente alla parte destra, fisso, non particolarmente intenso, contro il quale nessuno dei medicinali succitati ha effetto.
Sono quindi passato a Zomig e Auradol, che mi danno un paio di ore di sollievo.
L'intensita' del dolore e' sicuramente sopportabile, rispetto ai precedenti mal di testa, il problema e' che stavolta proprio non vuole sapere di andarsene, sono 30 giorni consecutivi che tutti i santi giorni mi accompagna. Chiedo ai gentili medici un parere in merito. Preciso che sono gia' stato in passato presso un centro accreditato per lo studio delle cefalee, ma senza risolvere nulla. Grazie
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,2k 2,1k 23
Gentile Utente,

è fondamentale diagnosticare il tipo di cefalea che descrive. A distanza le ipotesi possibili sono diverse, dalla cefalea di tipo tensivo a quella cervicogenica, a contrattura muscolare, ecc.
In base alla diagnosi poi sarebbe possibile iniziare un trattamento farmacologico non necessariamente con antidolorifici ma anche con altri tipi di farmaci mirati però al tipo di cefalea in questione.
Quindi la valutazione diretta di un neurologo esperto in cefalee la riterrei estremamante opportuna.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test