Adesso mi chiedo quale sia la differenza tra emicrania e cefalea

Buongiorno, sono una ragazza di 23 anni e volevo delle informazioni credo di aver chiesto qualke altro consulto. Io da quando avevo 16 anni ke soffro di mal di testa.più o meno ogni 4 giorni avevo questo mal di testa sempre localizzato in punti diversi, a volte durava due tre giorni, e andavo a letto con dolore e mi svegliavo con dolore oppure mi svegliavo gia con mal di testa. Solo l anno corso decisi di andare al centro cefalee di borgo Trento x una visita e la neurologa la presente (ke nn mi sembrava molto propensa alla disponibilità ) mi chiese semplicemente dove e quando veniva e senza fare altro disse ke avevo la cefalea muscolo tensiva.io poi per
Scrupolo feci la RM ENCEFALO e risulto tutto a posto. Ho cercato le cause ovunque oculista, dentista, andai da osteopati, esami su esami. Ma niente . C era u periodo ke si presentava puntualmente ogni domenica. Adesso n piu. Sono circa 7 o 8 mesi ke ho mal di testa Max 3 volte al mese e mi sembra un miracolo!! Non so come mai ma ormai ho preso l abitudine di farmi un diario del mal di testa ed e diventato piu sporadico..Poi volevo sapere l ultimo mal di testa ke ho avuto è stato terrificante dolore insopportabile alla parte sinistra,nausea e ho vomitato 2 volte ma solo acqua xke avevo mangiato poco ma nn essendo mai successo mi sono spaventata da chiamare la guardia medica e mi disse ke era emicrania . Adesso mi chiedo quale sia la differenza tra emicrania e cefalea ? Si e sbagliata la neurologa? I miei dolori sono sempre i soliti a volte alla tempia destra e dura 3 gg, a volte dietro al collo e nuca , a sinistra solo oppure a destra solo, non e sempre localizzato nello stesso punto. Raramente fronte e occhi. Ma spesso appunto alla tempia destra e a volte mi preoccupa. Mai fatta una terapia solo magnesio..E possibile ke invece sia una forma di emicrania particolare? Grazie
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,8k 2k 23
Gentile Utente,

per cefalea si intende qualunque mal di testa in quanto cefalea=mal di testa, di qualsiasi tipo.
L'emicrania invece è un tipo di cefalea che presenta determinate caratteristiche che sono poi generalmente quelle che si sono manifestate nell'ultimo attacco. Pertanto la diagnosi del medico di guardia medica mi sembrerebbe corretta. Ciò non toglie invece che Lei possa pure soffrire anche di cefalea di tipo tensivo, come Le ha detto la neurologa, configurando un quadro di cefalea mista (emicranica e tensiva).
Entrambe queste cefalee sono definite primarie in quanto non riconoscono una causa nota.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test