Utente 557XXX
Salve,
da qualche tempo ho uno strano formicolio alle tempie che capita sempre verso l'1 o le 2 della notte. Questa cosa è iniziata 4 anni fa ma inizialmente erano le guance a formicolarmi, e questo poteva capitarmi una volta ogni 2-3 mesi ma ultimamente mi capita almeno 2-3 volte la settimana ed il formicolio si è spostato alle tempie. Sono già stata dal medico che mi ha detto che ho la pressione bassa e quindi di bere molto e che se mi capita di sdraiarmi, solo che ultimamente sta aumentando parecchio e visto che lavoro di notte spesso non posso sdraiarmi e a volte arrivo a sentirmi veramente male come se stessi per svenire. Cosa può essere?

[#1]  
Dr. Alessandro De Monte

24% attività
0% attualità
12% socialità
BOLOGNA (BO)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2012
Buongiorno.
Per meglio indirizzarla, avrei necessità di comprendere con precisione cosa avverte e nota quando afferma di sentirsi "veramente male".
Cosa succede nel passaggio fra il formicolio alle tempie, al sentirsi quasi svenire? Quanto dura l'episodio?
Dr. Alessandro De Monte

[#2] dopo  
Utente 557XXX

Il formicolio inizia lievemente fino ad espandersi su tutta la zona delle tempie, dopodiché arriva un leggero mal di testa accompagnato da tremore e respiro affannato. Non so se sia importante ma un paio di volte mi è capitato che questo formicolio si spostasse anche all'anulare ed al mignolo della mano sinistra. Le vene invece che si trovano sulle tempie è come se iniziassero ad ingrandirsi e a pulsare, ho fatto anche una visita cardiaca ma è risultato tutto negativo.