Cefalea improvvisa

salve sono una ragazza di 28 anni e in quest'anno ho avuto 7 episodi anche a distanza di mesi di un improvvisa e lacinante cefalea che durava anche tre ore seguita da nausea,pupille dilatate,sbalzi cardiaci,annebbiamento della vista,abbassamento di temperatura corporea,debolezza e difficolta nel parlare.ho fatto due settimane fà una risonanza magnetica con mezzo di contrasto e tutto sembra nella norma eccetto una frase che vorrei capirne di più il significato..."""è presente un area focale di alterata intensità di segnale,iperintense nelle sequenze con TR lungo,senza effetto massa nè impregnazione di contrasto della sostanza bianca periventricolare a livello del corno anteriore del ventricolo dx di 10mm,compatibili con area gliotico-malacica""".
[#1]
Dr. Otello Poli Neurologo, Algologo, Esperto in medicina del sonno 6,9k 190 52
Cara paziente,
da quel che racconta sembra essere affetta da emicrania, sporadica ma intensa con sintomi neurologici di accompagnamento, ad esempio la difficoltà nel parlare.
Se fosse: tale patologia si può curare con un approccio farmacologico preventivo/profilattico ed un trattamento sintomatico con farmaci specifici al bisogno.
La risonanza magnetica (o meglio il referto, non potendo osservare le immagini) sembra tranquillizzante: area gliotico/malacica peri-ventricolare dx.
Verosimile esito perinatale, vista la unicità e la localizzazione, o esito di fenomeno cerebrovasculopatico comunque non recente ovvero conseguenza degli episodi di emicrania. E', in ogni caso, indicato un consulto specialistico di persona per star sereni ed in paricolare per diagnosi di causa e conseguente trattamento del disturbo.
Cordialmente.

Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test