Auree senza emicrania per un'ora

Buongiorno ho 34 anni soffro di auree visive senza emicrania da anni,non posso ovviamente assumere la pillola perché mi aumenta di molto le frequenze di attacchi,ma cmq anhce senza pillola ho attacchi lo stesso....
Una cosa strana che mi spaventa molto...innanzitutto ieri sera forte mal di testa ho assunto una pastiglia di voltadvance,e stamattina mi arriva l'aura dura mezzora scompare per dieci muniti ritorna scompare e ritorna. . praticamente 3 auree una via l'altra .. senza mal di teste per ora!!!
puo' capitare?? e soprattutto ,la mia angoscia perché viene anche senza pillola e senza mal di testa e sono a rischio ictus o ischemie????
sono terrorizzata dall'aura...
c'è qualcosa da fare per diminuire almeno le auree? rm encefalo negativa
grazie
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,7k 2k 23
Gentile Utente,

l'emicrania con aura e le aure senza cefalea non sono causate dalla pillola anticoncezionale, questa è sconsigliata, insieme al fumo di sigaretta, perché può aumentare il rischio vascolare.
Pertanto è normale che possa manifestarsi anche in soggetti che non assumono l'anticoncezionale orale.
E' seguita da un neurologo? Ha fatto un'EEG? Come si manifesta e quanto dura? Con quale frequenza? A quale età è iniziata?

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Si sono seguita da un neurologo,ma a parte la rm encefalo e l'angio negativa non mi ha fatto fare nient'altro
!
Elettrocardiogramma ed ecocardio prolasso mitralico e piccola calcificazione aortica,extrasistolia ed pressione che non arriva quasi mai ai 100 di massima.
Per la frequenza dipende,a volte non compare per mesi a volte una o due al mese,ovviamente all'improvviso. cosa altro posso fare?
ah ho anticorpi tiroide alti ma tsh nella norma.
operata di ciste endometriosica a maggio 2013
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,7k 2k 23
Gentile Utente,

è senz'altro corretta l'indicazione del neurologo riguardo la RM con sequenze angio in quanto, a volte, tale sintomatologia può essere secondaria ad altre situazioni patologiche cerebrali. La negatività dell'esame è un elemento altamente positivo.
Per EEG intendevo riferirmi all'Elettroencefalogramma. Non mi ha detto come si manifesta l'aura e quanto dura.
Per quanto riguarda i farmaci di prevenzione, questi possono essere utilizzati soprattutto nel periodo di maggiore frequenza degli attacchi, a volte sono efficaci altre volte meno, generalmente appartengono agli antiepilettici che sono quelli che maggiormente potrebbero agire sull'aura.

Cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
Scusi dottore per il malinteso dell'EEG, si ho fatto anche quello è risultato negativo.
L'aura si manifesta ovviamente all'improvviso in qualsiasi momento della giornata ,a volte inizia con un luccichino in mezzo alla vista e piano piano si allarga formando un semicerchio laterale con zig zag pulsanti di colore blu giallo dura massimo mezora e poi resto sfinita quasi strana, con sonnolenza,a volte (tipo ieri) la seconda aura nel pomeriggio è venuto un luccichino in mezzo alla vista durata 3 minuti e stop, a volte inizia con non vedere tipo una lettera di una parola e capisco che da li a poco arrivano i zig zag.
Il mal di testa come le diceva non viene praticamente mai o comunque solo un fastidio agli occhi ma senza dover prendere nessuna pastiglia per il dolore.
So che non si sa bene quali siano le cause precise, ma la mia paura è che ogni volta che mi viene non va piu' via e perdo la vista o mi viene un ictus o quant'altro, è una cosa che proprio non sopporto!E poi secondo lei il fatto che io non prenda nulla all'attacco dell'aura fa male al cervello o altro? io aspetto che passa anche se con molta ansia.
grazie dottore
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,7k 2k 23
Gentile Utente,

ok, adesso è chiaro, l'aura è visiva e la sua durata è tipica. Ho insistito per sapere la tipologia dell'aura perché ne esistono diversi tipi.
Come Le dicevo, nella fase di maggiore frequenza sarebbe opportuno iniziare una terapia di prevenzione. Ne parli col Suo neurologo e non si faccia prendere dall'ansia e dalle paure.

Cordialità


[#6]
dopo
Utente
Utente
Dottore. sonoa chiederle ancora qualche precisazione..
L'aura puo' essere un sintomo di qualche patologia agli occhi? le spiego io sono miope 4.50 e porto le lenti a contatto ormai da 15 anni,a volte quando guardo la tv o lo schermo del cellulare al buio principalmente ,vedo solo al lato dx come un bagliore che pulsa uno o due secondi e poi se ne va,fa parte anche questo di sintomi aura o cosa? ho fatto visita oculistica,sa della mia aura,e dice che il fondo occhio e pressione è ok..ma so che c'è un useme tonimetria se non erro,so che lei è neurolgo ma vorrei capire se questi bagliori possano essere legati piu' al neuro che agli occhi grazie
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,7k 2k 23
Gentile Utente,

l'aura visiva non ha origine dall'occhio ma dalla corteccia cerebrale, pertanto è un fenomeno neurologico e non ha nulla a che vedere con problemi di vista, come miopia, astigmatismo, ecc..
Anche l'altro fenomeno che riferisce potrebbe assimilarsi ad un'aura visiva.

Cordiali saluti
[#8]
dopo
Utente
Utente
buongiorno,sono a chiedere dottore ancora una cosa,ho scoperto di esere incinta da 5 settimane e le auree sono iniziate ancora. . ma peggiora in gravidanza?e ha ripercussioni sul feto ?
[#9]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,7k 2k 23
Gentile Signora,

spesso l'emicrania con aura peggiora in gravidanza, a differenza dell'emicrania senz'aura che migliora o regredisce.
Non sono state segnalate ripercussioni sul feto.
Un grosso in bocca al lupo per la gravidanza!

Cordialmente
[#10]
dopo
Utente
Utente
bene dottore che per il bimbo nessuna ripercussione,so che posso usare solo paracetamolo,ma oggi è già la seconda aura senza troppo mal di testa. . . è pericoloso a vere queste auree più frequenti
[#11]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,7k 2k 23
Gentile Signora,

non è pericoloso, stia tranquilla. Importante eliminare i fattori di rischio, cioè fumo di sigaretta e prodotti a base di estro-progestinici (pillola), quest'ultimo ovviamente non è il Suo caso.

Cordialità
[#12]
dopo
Utente
Utente
dottore scusi il disturbo. . ho un altro dubbio e riguarda la mutazione c677 ,io ho questa mutazione e vorrei capire che significa,l omocisteina era nella norma,ma comporta qualcosa in gravidanza e può essere correlata alla aura?grazie
[#13]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,7k 2k 23
Gentile Signora,

la mutazione che riferisce non è correlabile all'aura visiva.
La riferisca però al ginecologo che La segue.

Cordiali saluti

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test