Contrazione notturna dei muscoli

Salve,
da qualche tempo mi sono accorto che durante il sonno contraggo i muscoli del corpo in particolare le gambe. Le stringo come se dovessi stritolare qualcosa.
Mi capita a volte di mettere le mani tra le ginocchia e dopo poco tempo trovarmele informicolate perchè stringo.
Me l'ha fatto notare la mia ragazza che si è trovata stritolata nella morsa.
Credo che questa contrazione avvenga anche a livello cervicale perchè tutte le mattine mi sveglio che sono un pezzo di legno dolorante e quasi tutti i giorni ho mal di testa o sensazione di sbandamento.
A cosa puo' essere dovuto?
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,2k 2,1k 23
Gentile Utente,

le ipotesi possono essere diverse, da quella ansiosa a quella posturale, ad ipereccitabilità neuromuscolare, ecc.
A distanza non è possibile stabilirlo, pertanto se il problema dovesse persistere Le consiglio una valutazione presso un centro di medicina del sonno dove, probabilmente, verrà sottoposto a polisonnografia che è un esame non invasivo che studia diversi elementi del sonno stesso, compresi i movimenti muscolari.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test