x

x

Sintomi sm e sla

Salve, ricorro al vostro consulto per cercare di calmare quest'ansia che mi sta iniziando a tormentare. Ho 23 anni e conduco una vita abbastanza movimentata dividendomi tra università e lavoro. Premetto di essere una persona molto ansiosa e che ultimamente sto avendo problemi sia a livello lavorativo sia affettivo sia universitario vivendo in situazioni di forte stress in cui penso continuamente a problemi personali e a come risolverli. Vengo al dunque. Nelle ultime due settimane, e tutt'ora, sto avvertendo una pulsazione indolore continua allo zigomo destro. Questa pulsazione è altalenante durante la giornata, ha pause ma mi accompagna nell'arco dell'intera giornata. Questa insistenza mi ha spinto a collegare tale sintomo ad altri che si verificano con minore incidenza. Innanzitutto ho notato ultimamente un tremore dei muscoli soprattutto quando metto gambe o braccia sotto pressione o in posizioni scomode. Occasionalmente mi capita di svegliarmi di notte o nel primo mattino e tremare. Questo tremore, nello stato ancora di sonnolenza, mi capita sempre di associarlo ad un terremoto ma prendendo coscienza mi rendo conto di essere io. Credo che ciò avvenga comunque quando non sono totalmente sveglio perché non riesco a ricordare mai se tremano solo le gambe o tutto il corpo. Altro sintomo strano, che si verifica da 5-6 mesi, è un intenso fastidio, sempre accompagnato da dolore, che mi colpisce la zona appena sotto lo zigomo all'angolo della mandibola. Sempre a destra. Questo dolore passa dopo che una sensazione di gelo mi percorre la tempia un paio di volte. Il 90% delle volte, riscontro questo fastidio solo quando, viaggiando in treno per andare all'università, indosso cuffie per ascoltare la musica che coprono totalmente l'orecchio. Sottolineo che il problema interessa solo la parte destra e spesso riesco ad evitarla spostando di poco la cuffia dalla zona tra orecchio e tempia, tant'è che ho pensato potesse essere tutto causato dalla pressione sulla vena vicino all'orecchio. Dopo due giorni di febbre con mal di testa assai forti, mi capita di svegliarmi con mal di testa anche se ciò mi è capitato anche in passato. Ultima stranezza è un senso di smarrimento rispetto alla realtà esterna, come se fossi brillo. Purtroppo questi spasmi allo zigomo mi hanno portato a collegare tutto a questa serie di sintomi. Ho chiesto ad un mio amico, da poco laureatosi in medicina, a cosa possa essere dovuto tutto questo e mi ha risposto che probabilmente il tutto può essere causato da una carenza di magnesio e mi ha consigliato di fare gli esami del sangue. Chiedo un parere anche solo per tranquillizzarmi essendo una persona che vive con una forte ansia e so che spesso questa può creare sintomi assurdi dal nulla.
[#1]
Dr.ssa Selvaggia Fossi Neurofisiopatologo 52
Buonasera.
Molti dei disturbi di cui parla potrebbero essere in verità legati all'ansia: la pulsazione allo zigomo, il tremore, i mal di testa. Probabilmente potrebbe essere sufficiente parlarne con il suo medico curante per valutare l'indicazione ad una terapia ansiolitica. Il mal di testa può avere come causa lo stress e stati di affaticamento. Il tremore anche, quello legato a "posizioni scomode" può essere del tutto fisiologico.
Stia tranquillo per quanto concerne il titolo della domanda: la sla ha tutt altra sintomatologia. La sm ha manifestazioni variabili ma le sue non sono assolutamente caratteristiche.
Resto a disposizione per altri chiarimenti.

Dr.ssa Selvaggia Fossi.
Specialista in Neurofisiopatologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la rapida risposta e per la disponibilità. Effettivamente conduco una vita "stancante" e prende sempre seriamente qualsiasi problema, anche il più semplice. Ho dimenticato di scrivere che successivamente alla febbre con quei trementi mal di testa per qualche giorno ho avuto frequenti giramenti di testa. In ogni caso il resto, e parlo di coordinazione nei movimenti, è tutto intatto. Faccio un lavoro in cui scrivo a tastiera e devo farlo molto velocemente e mai mi sono capitati problemi. Spero davvero sia soltanto ansia anche perché ci sto pensando tantissimo e tutt'ora lo zigomo mi pulsa!

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto