Utente 123XXX
Carissimi dottori,
Vi contatto perchè da due giorni avverto una sensazione mai provata prima, ad un certo punto della giornata ho avvertito un certo formicolio alla parte sinistra della testa che si è conclusa con una sensazione di tesa addormentata e calda nella zona della tempia sinistra avvertendo anche un po di pesantezza e di sensazione di spostatezza associato ad un fastidio nella parte intercosciale. Questo fenomeno lo avverto da due giorni (eccetto quando mi metto a letto, perchè riesco a dormire tranquillamente senza avvertire alcun sintomo). Per completezza d'informazione sto vivendo un periodo di forte stress emotivo e di ansia, in vita mia mai prima ero stato cosi ansioso e poco sereno mentalmente, ho effettuato per controllo dopo una crisi di panico che mi bloccava il respiro una visita cardiologica dove mi è stato detto che il mio cuore era sanissimo. Ho chiesto un parere ad un amico neo laureato in medicina che mi ha detto che questo mio fenomeno non è altro che una crisi di ansia. La mia domanda è se fosse stata una crisi di ansia perchè questa sensazione l'avverto da due giorni???? dovrei fare qualcosa o prendere qualcosa?????

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

più che una crisi d'ansia, che si risolve in poco tempo, potrebbe trattarsi di un sintomo causato dall'ansia, una sorta di sintomo psicosomatico.
Se dovesse persistere ne parli col Suo medico curante ma considerata la Sua attuale condizione è concreta l'ipotesi dell'origine psichica.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro