Utente
Salve, da ieri sera sento dei lievi ma fastidiosi dolori alla parte destra e sinistra del cranio ( si concentra di più a destra), nelle tempie, dietro la nuca e a volte il dolore raggiunge anche la parte superiore dell'occhio.
Nei giorni precedenti sentivo anche dei piccoli ronzii nell'orecchio, ora invece il ronzio è scomparso, ma sento stanchezza, nausea, e a volte il dolore raggiunge persino le gengive e i denti. Sono un tipo un po ' ansioso, quindi a volte ho paura che sia un tumore al cervello, anche perché ho alcuni sintomi che lo riguardano. Potete dirmi se può essere un emicrania o un tipo di encefalee?

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Ragazzo,

per cefalea s'intende qualsiasi dolore alla testa, poi nell'ambito delle cefalee si distinguono numerosi tipi la cui diagnosi è fondamentale per impostare un'adeguata terapia.
Quale sia il suo tipo non è possibile stabilirlo a distanza, va fatta una valutazione diretta.
Considerato che il dolore è lieve non sarebbe da escludere una cefalea di tipo tensivo.
Se dovesse persistere si rivolga al Suo medico curante, poi eventualmente ad un neurologo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Carissimo Dr.Ferraloro, in primis grazie della risposta, i dolori sono diminuiti ed ora ci compaiono solo alla parte destra del cranio, la nausea è diminuita anch'essa, ma ho alcuni dubbi, ad esempio perchè quando mi viene una fitta in testa, questa raggiunge anche alcune parti della bocca.. come ad esempio le gengive ed in alcuni casi anche un singolo dente o molare. E perchè quando palpo la zona soggetta a dolore, il dolore aumenta. Grazie in anticipo per la risposta.

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sarebbe da valutare l'eventuale presenza di nevralgia che potrebbe giustificare la sintomatologia riferita nel Suo ultimo post. Ovviamente occorre la visita di persona. Le ricordo che stiamo parlando solo di ipotesi a distanza.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
In effetti, mi sono dimenticato di scriverlo, 10 giorni fa' circa sono andato in ospedale per una nevralgia intercostale, passata quella mi sono venuti questi dolori, magari potrebbe essere collegato? Grazie della sua disponibilità

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
E' difficile potere rispondere a questa domanda senza una visita diretta, entrambe le ipotesi possono essere possibili, dipende però dalla causa che genera il problema.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
Carissimo Dr.Ferraloro, il mal di testa è passato o quasi, però oggi ho sentito una strana sensazione di stanchezza eccessiva rispetto agli altri giorni, ed una sensazione di svenimento seguita da alcuni ronzii in entrambe le orecchie. Mi spiego meglio: Sento il bisogno di stare a letto, e cerco di stare il meno possibile alzato perché non ci riesco..Gentilissimo.

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Dovrebbe farsi visitare dal Suo medico curante qualora la sintomatologia dovesse persistere. Anche un controllo pressorio ed eventuali esami di laboratorio potrebbero essere utili.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente
Salve Dr.Ferraloro, sono ancora qui che Le scrivo, dopo aver effettuato una visita di controllo dal medico di base che mi ha diagnosticato una semplice cervicale, e mi ha consigliato di prendere Froben compresse 100 mg, due volte al giorno.
Fin qui tutto ok, ma da ieri sera sento un leggero intorpidimento alle mani e ai piedi, seguito da una sensazione come se il braccio tremasse quando lo piego.
Sento come se le mie mani fossero più deboli e rigide, così come i piedi, sento un dolore che si estende dal mignolo fino all'avambraccio. Faccio anche un po ' di fatica a scrivere al computer o a compiere dei movimenti che prima facevo con tranquillità, ho cercato di fare un autodiagnosi (Come sempre) e addirittura ho trovato questi sintomi in Sla e sclerosi multipla, dottore io ho 17 anni e sono un tipo un po ' ansioso, ma non credo sia possibile tutto ciò, però è brutto avere questi dolori che interrompono le mie attività quotidiane. Grazie in anticipo della risposta.

[#9]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Stia tranquillo, probabilmente il tutto è causato da posture prolungate che possono causare contrattura muscolare cervicale.
Non vada in internet per autodiagnosi!

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente
Salve dottore, a distanza di molti giorni sono ancora qui che Le scrivo, dopo aver fatto la visita dal medico di base sono andato dall'otorino per via degli acufeni, il quale mi ha diagnosticato anch'esso una cervicale per via della postura. Mi ha consigliato delle sedute di terapie, che si chiamano " Rieducazione posturale globale", dicendo che dovevo passare prima da un ortopedico. Ora ho prenotato la visita dall'ortopedico, mercoledì effettuerò la visita, ma nel frattempo in questi giorni sto avvertendo dei dolori molto fastidiosi nelle mani, piedi, schiena, braccio, in quasi tutte le parti del corpo, e ogni volta che muovo un muscolo sento dei scricchiolii che prima non avevo (specialmente quando muovo il collo), appannamenti alla vista e vertigini e fascicolazioni. Ora, in attesa della visita mi chiedo: La presunta cervicale può scatenare tutto ciò?

[#11]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
C'è la possibilità che oltre il tratto cervicale possa essere coinvolto anche il tratto lombare della colonna vertebrale considerato anche l'interessamento della schiena e degli arti inferiori. Alla Sua età comunque non è frequente questa condizione. Le ricordo che siamo soltanto a livello di ipotesi a distanza senza il supporto fondamentale della visita diretta.
Vediamo cosa Le dirà l'ortopedico.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente
Salve dottore, ieri sono stato dall'ortopedico, la visita è risultata negativa, cioè per lui non ho niente e si tratta di una cosa emotiva più che altro, però sulla carta ha scritto " Nucalgia muscolo tensiva ". Mi ha consigliato di prendere "Pineal notte retard" e mi ha prescritto un certo tipo di palestra chiamata "Pilates", e mi ha detto che se voglio posso andare da un neurologo per togliermi i dubbi, ma per lui non ce n'è bisogno. Ora i dolori alquanto sono scomparsi nelle mani, però a volte continuano i capogiri e ora i dolori sono tutti concentrati nelle gambe, ma l'unica cosa che mi preoccupa è il fatto che i muscoli delle mani siano un po ' rigidi e continuano le fascicolazioni quando sono a riposo. Grazie.

[#13]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Segua le indicazioni dell'ortopedico iniziando l'integratore e il pilates, poi, in base ai risultati, si deciderà come procedere.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#14] dopo  
Utente
Ah dottore, dimenticavo, un mesetto fa' ho fatto le analisi del sangue. C'era scritto che avevo una piccola carenza di ferro, ma i globuli rossi alti. Ho dimenticato di accennarlo al medico, potrebbe anche essere tutto questo la causa? Il medico di base controllò le analisi e disse che non voleva prescrivermi niente per il ferro, perchè sennò i globuli sarebbero aumentati ancora di più

[#15]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Un'anemia da carenza di ferro può causare cefalea ma le caratteristiche che Lei descrive non sembrerebbero corrispondere a questo tipo di mal di testa, detto questo sempre senza visitarLa, quindi con tutte le riserve del caso.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#16] dopo  
Utente
E secondo Lei perchè il medico mi ha prescritto questo integratore?

[#17]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
L'integratore è indicato in alcune forme di cefalea, pertanto l'indicazione ci sta.

Dr. Antonio Ferraloro

[#18] dopo  
Utente
Dottore, stanotte ho preso la prima compresa di Pineal, sono stato bene fino alle 16, senza dolori e debolezze, poi ora dalle 17 di nuovo dolori e debolezza, specialmente nelle gambe

[#19]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Continui la terapia, una sola cpr non è sufficiente per potere dare un giudizio attendibile sulla sua efficacia.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#20] dopo  
Utente
Salve dottore, la aggiorno sulla mia situazione:
I dolori sono scomparsi o quasi, sento solo una leggera debolezza alle mani,un dolore leggero alla testa e nelle tempie(a volte), la confusione mentale è scomparsa quasi del tutto. Però stasera specialmente sto avvertendo come dei dolori sotto forma di "spilli", ho letto su internet che questo sintomo è associato a sclerosi multipla, e sono entrato nel più totale caos. Dottore ma è possibile alla mia età? Ho una paura enorme e mi rivolgo a Lei come un padre! Mi sto rendendo conto che mi sto demoralizzando solo da quando ho questi dolori per tutto il corpo e mi faccio prendere sempre dall'ansia!

[#21]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Lei è un soggetto suggestionabile, non deve cercare in Rete, il sintomo che riferisce è più frequentemente ansioso.
Non esiste che un computer possa fare una diagnosi!

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro

[#22] dopo  
Utente
Salve dottore, sono diventato un po ' più sereno quando ho visto che a questi dolori sono associati anche scricchiolii. Spero di guarire al più presto.

[#23]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
E' l'augurio che Le faccio anch'io!

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro

[#24] dopo  
Utente
Dottore, ultima cosa che le chiedo poi prometto di non disturbarla, oggi dopo una partita (a calcio) della durata all'incirca di mezz'ora, ho notato che mi faceva male dietro l'orecchio destro, sul naso e dopo quando ruotavo il collo ( oltre i soliti scricchiolii che ci sono sempre) mi girava la testa. I dolori però erano lievi, scusi il disturbo, buona serata.

[#25]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Potrebbe essere un problema muscolare che se dovesse persistere andrebbe valutato dal Suo medico curante.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#26] dopo  
Utente
Salve dottore, oggi forse ho capito davvero la causa dei miei dolori, ho notato ( e mi sono dimenticato di dirlo) che il giorno prima della mia cefalea, vertigini ecc.. ho preso una botta alla parte posteriore della testa, a sinistra,quasi vicino al collo. Dopo mi sono venuti tutti questi dolori, la sera dopo. La sera nella quale ho preso la botta non non ci facevo molto caso, però se toccavo la zona interessata mi faceva male, il giorno dopo, mi sono venute le vertigini, cefalea, sensazione di stordimento (Ce l'ho ancora un pochino), rigidità del collo, ed ora se muovo alcuni muscoli, avvengono dei scricchiolii. Dottore creda che debba dare ascolto all'otorino che mi ha prescritto la rieducazione posturale ? Martedì ho una visita dal neurologo, se vuole La tengo aggiornata.

[#27]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Una cefalea post-traumatica è certamente possibile nel determinismo dell'attuale sintomatologia, vediamo cosa Le dirà il neurologo. L'esito lo può comunicare tranquillamente.
Sulla terapia fisica non posso sbilanciarmi non potendoLa visitare.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#28] dopo  
Utente
E cosa c'entrano i dolori in alcuni muscoli? (come gambe, mani,ecc.) Sono collegati?

[#29]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Questo, a distanza, non è possibile stabilirlo, vediamo cosa Le dirà il neurologo.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#30] dopo  
Utente
Dottore sono stato dal neurologo, che mi ha visitato ed ha detto anche lui che è una cosa psicologica. A quel punto mi sono estremamente tranquillizzato, e la prima cosa che mi è venuta a mente è stata quella di ringraziare questo fantastico sito, e soprattutto lei, che mi ha seguito a distanza nonostante il mio continuo assillare. Ora mi sento davvero meglio, Le faccio i miei più sinceri auguri. Grazie di cuore.

[#31]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Di nulla, siamo noi a ringraziare Lei per avere scelto Medicitalia.

Mi fa piacere che la visita neurologica non abbia riscontrato nulla di anomalo.
Auguri anche a Lei.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro