Mal di testa da 2 settimane e dolore agli occhi

Salve, sono piu di due settimane che ho un problema.
Ho male alla testa nella parte dell'osso occipitale e delle tempie. Ho fatto la visita al centro cefalee ma non mi hanno trovato nulla, mi fanno fare una rm a luglio perche prima non è disponibile ma i dolori continuano perennemente e come se non bastasse ho dolore agli occhi. Ho anche dolore al collo sulla parte posteriore che diventa acuto nel momento in cui alzo la testa per guardare verso l'alto. le vene delle tempie sono sempre "gonfie", più del solito, e pulsano, se schiaccio quella zona sento dolore. Il mal di testa va e viene ma non sparisce mai. Cosa può essere?
Di recente sono anche sempre stanco nonostante le ore solite di sonno, anche questo non mi era mai capitato prima. Martedì avevo intenzione di tornare dalla dottoressa che mi ha visitato per riferirle tutto ciò.
Attendo risposte e ringrazio per l'attenzione.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Utente,

<<Ho fatto la visita al centro cefalee ma non mi hanno trovato nulla>> è normale che nelle cefalee primarie (anche in alcune secondarie) non si "trovi nulla" alla visita neurologica. Ciò non toglie però che Lei ha mal di testa, si deve fare una diagnosi o almeno avere un orientamento diagnostico di massima. Questo è compito del centro a cui si è rivolto, pertanto è stata fatta una diagnosi e prescritta una terapia?

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la risposta. Comunque non mi è stata data nessuna terapia ne mi è stata fatta alcuna diagnosi. Non le nascondo che mi sto preoccupando seriamente per ciò che mi sta succedendo. Dovrei preoccuparmi per i sintomi che ho? Non vorrei fosse nulla di grave...
Grazie dell'attenzione.
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
No, preoccuparsi no, ma è un Suo diritto avere un orientamento diagnostico ed una terapia idonea all'ipotesi diagnostica, poi ci si può anche sbagliare, in tal caso si ritorna e si riferisce l'inefficacia della terapia. Non è possibile che si lasci un paziente con cefalea almeno fino a luglio cioè fino all'effettuazione della RM.
Pertanto Le consiglio di ritornare al centro cefalee e chiedere una diagnosi ed una terapia di prevenzione oppure rivolgersi ad un collega esperto in cefalee.

Cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio Dottore per le sue risposte e la sua disponibilità, martedi torno al centro cefalee e chiedo. Avevo solo una curiosità riguardo ad una possibile problematica seria, oltre a nausea vomito e convulsioni quali sono i sintomi che dovrebbero destare preoccupazioni per una patologia oncologica? E il male agli occhi può essere dovuto a cosa? La vista mi pare sia ottima come al solito.

Grazie.
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
I sintomi di una neoplasia cerebrale possono essere vari e dipendono dalla sede della lesione neoplastica, cerco di spiegarmi meglio....ogni regione del cervello presiede ad una funzione, in base alla localizzazione della neoplasia si manifesterà la sintomatologia specifica per quella regione, per es. neoplasia nella regione motoria causerà deficit di alcuni movimenti, per es. di un arto e cosi via.
Non so se sono stato chiaro.

Cordialità
[#6]
dopo
Utente
Utente
Si è spiegato molto bene a riguardo e la mia paura inizia ad essere questa. La rm tra piu di un mese escluderebbe al 100% nel caso una patologia del genere o potrebbe non essere sufficiente?

Grazie dell'attenzione.
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
La RM è certamente sufficiente per escludere un tumore, non pensi però malattie importanti.

Cordiali saluti
[#8]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dott. Ferrarolo, purtroppo dopo tutto questo tempo senza miglioramenti la mia paura è quella, ma tuttavia cerco di stare il più tranquillo possibile per non apportare peggioramenti alla situazione. Martedi faccio un passo al centro cefalee e vedo cosa mi dicono. Potrebbe darmi un consiglio su quali segni e sintomi a cui fare attenzione in modo tale che possa descrivere il mio problema al meglio? Non vorrei trascurare nulla.

La ringrazio.
[#9]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Deve solo riferire ciò che sente, senza tralasciare nulla, sta poi al neurologo filtrare le informazioni ricevute.

Cordialmente
[#10]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio molto per la sua disponibilità. Non appena avrò fatto la seconda visita le riferirò ciò che mi hanno detto.

Nuovamente la ringrazio per il suo tempo.
[#11]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Ok, leggerò con piacere.

Buona serata
[#12]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dott. Ferrarolo, ne torno adesso dalla visita neurologica. La dottoressa mi ha visitato rapidamente e mi ha dato come terapia per via orale il Partena da prendere per 40 giorni ogni mattina, da qui alla rm insomma. Ho riferito del dolore alle tempie e del dolore agli occhi ma mi è stato detto che ci possono essere mille cause ed a seguito della visita neurologica odierna di non pensare a patologie gravi. Cosa ne pensa lei?

Grazie.
[#13]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Le è stato prescritto un integratore che può essere utilizzato come profilassi dell'emicrania e della cefalea di tipo tensivo dove è presente tensione muscolare.
Lo provi e vediamo quali benefici Le darà.

Cordiali saluti
[#14]
dopo
Utente
Utente
Ok seguirò la terapia e poi scriverò qui miglioramenti/peggiornamenti in attesa del 14/7, data in cui mi sottoporrò alla rm.

Cordiali saluti.
[#15]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Ok, mi faccia sapere.

Buona giornata
[#16]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dott Ferrarolo. Sono 3 giorni che seguo la terapia datami dalla dottoressa ed effettivamente va meglio ma ho notato che quando urino l'urina è di un giallo quasi fosforescente, è dovuto alle pastiglie che prendo la mattina?

Grazie dell'attenzione.
[#17]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Potrebbe essere, la sera questo fenomeno non dovrebbe verificarsi.
[#18]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dottore. Volevo riferirle una cosa. Ieri sera tornando a casa ho iniziato ad avere giramenti di testa e stamattina mi sono svegliato avendo sempre questo problema. Ho anche una sensazione leggera di nausea, cosa può essere tutto ciò?

Grazie dell'attenzione
[#19]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Le cause possono essere diverse, da quelle cervicali, a quelle otorino, a quelle ansiose, ecc.
Dovrebbe farsi controllare dal medico curante qualora dovessero persistere.

Buona domenica

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa