Utente
Salve...sono qui a chiedere un consulto per quanto riguarda la rom di mia mamma che esegue periodicamente per il controllo di un adenoma ipofisario...per quanto riguarda l'agenzia ipofisario questo da 7 mm che era da circa 7 anni a questa parte è regredito e da questa rm con mdc è risultato di 3 mm...però il mio consulto è per un altra cosa rilevata dalla rm con mdc...riporto un pezzetto del referto "si apprezzano formazioni cistiche del plesso corioideo" cosa sono? Ci dobbiamo preoccupare? La ringrazio anticipatamente se potesse darmi un chiarimento a riguardo.Grazie

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

le cisti del plesso corioideo sono delle formazioni benigne ripiene di liquor che è quel liquido che normalmente circola nel sistema nervoso centrale. Quando sono piccole non danno problemi.
Bisognerebbe visionare le immagini per dare un parere attendibile.
Le consiglio di fare vedere la RM ad un neurochirurgo per una valutazione diretta del caso.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Buonasera Dottore innanzitutto la ringrazio per la tempestiva risposta...volevo solo chiederle un ulteriore chiarimento potrebbero diventare maligne?

[#3] dopo  
Utente
Girando nel web ho trovato poco a riguardo. ..da quello che ho letto credo do aver capito che se è una sola cisti isolata del plesso corioideo non desta preoccupazione se invece si parla di una formazione cistica si...se potrebbe darmi chiarimenti riguarda questi due ultimi quesiti le sarei davvero grata...la ringrazio in anticipo per una sua risposta grazie

[#4]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

una cisti non si trasforma in maligna.
Circa l'altro quesito, l'importante è la dimensione, se sono piccole non creano problemi.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#5] dopo  
Utente
Che tipo di problemi possono creare? Nel referto parla solo di formazioni cistiche non sono riportate le dimensioni...mi scusi per il mio voler essere precisa...

[#6]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

può copiare tutta la parte riguardante il problema, anche per vedere la localizzazione?
Dr. Antonio Ferraloro

[#7] dopo  
Utente
L'esame Rm non ha documentato significative alterazioni dell'intensità di segnale del parenchima celebrale né restrizioni della diffusivita' del parenchima celebrale .non alterazioni della barriera emalo -encefalica.si apprezzano formazioni cistiche nei plessi corioidei. Nella ghiandola ipofisaria a destra persiste una piccola alterazione micronodulare dell'intensità di segnale meglio aporezzabile nelle sequenze dinamiche di dettaglio, al controllo attuale il diametro Massimo è di 3 mm circa in rapporto a micro adenoma già noto.strutture encefaliche mediane in asse.Nei limiti le dimensioni degli spazi liquorali ventricolari e pariencefalici. Non altri elementi di rilievo diagnostici aggiuntivi. Controllo a distanza sulla scorta dell'evoluzione clinica.

[#8]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

si devono visionare direttamente le immagini per dare un parere attendibile perchè il referto non riporta dettagli ma fa una descrizione generale.

Per rispondere alla Sua domanda #5, i problemi che si potrebbero presentare, qualora le dimensioni fossero notevoli, sono di ostruzione alla normale circolazione liquorale.
Indirettamente però si evince che il reperto attuale non dia problemi in quanto sarebbero stati sottolineati nel referto.

La visione diretta da parte di un neurochirurgo è la migliore soluzione.

Buona domenica
Dr. Antonio Ferraloro

[#9] dopo  
Utente
Quindi secondo lei non ci sarebbero problemi a riguardo in quanto nel referto non ci sono state precisazioni ma solo una descrizione generale? Quindi è una semplice formazione cistica che non può degenerare? Il.micronodulo riportato nel referto si riferisce sempre al micro adenoma? Glie lo chiedo perché per l adenoma è stata fatta un'attenta descrizione mi scusi per il mio essere un pò pesante....

[#10]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

sì, il micronodulo è riferito all'adenoma ipofisario.

Per il resto le mie sono solo impressioni a distanza.

Le cisti dei plessi corioidei non degenerano.

Cordialità

Dr. Antonio Ferraloro

[#11] dopo  
Utente
Dottore la ringrazio infinitamente per le sue tempestive risposte ciò che mi interessava sapere erano le formazioni cistiche nei plessi corioidei che non fossero qualcosa di realmente grave e pericoloso...per quanto riguarda il micro adenoma mia Mamma c'è l'ha li da circa 7 anni ed è stato sempre di circa 7 mm e il fatto che sia regredito fino a circa 3 mm credo che sia positivi lei cosa ne pensa? Le auguro una BUONA DOMENICA
ARRIVEDERLA

[#12]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

ovviamente la riduzione del volume dell'adenoma è un elemento altamente positivo.
Per il resto Le rinnovo l'invito a fare vedere le immagini dell'esame ad un neurochirurgo.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro

[#13] dopo  
Utente
Farle controllare ad un neurochirurgo le immagini per vedere le dimensioni? Comunque l'unico problema di queste formazioni cistiche sono solo le dimensioni e se sono piccole possono rimanere li senza degenerare ma tenerle solo sotto controllo?

[#14]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Esattamente!

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro

[#15] dopo  
Utente
Grazie mille Dottore per la pazienza la disponibilità e l'immediatezza delle risposte...grazie per avermi chiarito i dubbi che avevo in merito la rm di mia Mamma...
Le auguro una buona serata.

[#16]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Buona serata anche a Lei e un caro saluto alla Mamma.
Dr. Antonio Ferraloro

[#17] dopo  
Utente
Grazie Mille!!!