Utente 413XXX
Salve,sono una ragazza di 22 anni prossima all'arrivo delle mestruazioni.
Da questa mattina,appena sveglia,mi sono resa conto che se muovevo la testa velocemente o facevo determinati movimenti mi faceva male la testa,soprattutto all'arcata sopraccigliale,gli occhi e un po la fronte.Quando sono ferma questo dolore non lo ho,magari è un po indolenzito se ho appena mosso la testa,altrimenti non fa proprio male.
Mi fanno anche male quei due "nervi" non so se sono effettivamente nervi,mi scusi,che uniscono collo e testa.(spero di essermi spiegata) e ovviamente il dolore arriva anche un po all'inizio della testa in basso e al collo e spalle.
Solitamente prima o durante il ciclo soffro di mal di testa,ma di questo tipo non l'ho mai avuto poi essendo una che si agita molto sono già arrivata a conclusioni negative.

Lei che mi dice? È normale un mal di testa del genere?o ci può essere qualcosa sotto e va indagato??

La ringrazio anticipatamente!

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

una cefalea che si manifesta al movimento della testa farebbe pensare ad una tensione o contrattura muscolare dei muscoli pericranici, quelli adesi alla scatola cranica.
Anche di tipo muscolare potrebbe essere il dolore ai "due nervi che uniscono collo e testa " che in realtà sono due muscoli.

Capisce bene però che questa è solo un'ipotesi a distanza, se il problema dovesse persistere si rivolga inizialmente al Suo medico curante o ad un neurologo esperto in cefalee.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 413XXX

Salve dottore,mi dispiace molto doverLe scrivere qui sotto,ma purtroppo non mi permette di inviare ulteriori richieste nella sezione "neurologia" perché ce ne sono troppe da "smaltire".
Spero lei possa essermi di aiuto,sono veramente molto molto spaventata.
Le racconto brevemente la situazione: ad inizio gennaio ho iniziato ad avvertire delle mioclonie nel momento in cui mi stavo addormentando (le ho scemare avute ma prima me ne veniva una ogni molti mesi,se non anni...a gennaio invece mi è successo per più sere ed anche più volte di fila).poi è passato,ora non lo ho praticamente quasi più e meno forti.
Il 17 però mi sono venute delle fascicolazioni sopra al ginocchio destro,molto visibili ad occhio.Non erano continue,ma duravano e capitavo più volte,in un giorno mi accadeva una quindicina di volte,specie se sdraiato.
Quattro giorni fa invece mi sono accorto che mi tremavano il pollice sinistro se faccio alcuni movimenti,ad esempio se tengo il cellulare in mano e scrivo con quella mano(questo mi è già successo altre volte,ma non è mai durato così tanti giorni,forse non ci facevo tanto caso)
Adesso comunque sento anche un leggero fastidio al braccio sinistro(lo stesso del pollice) non so spiegarlo,come se avessi più diffficolta a fare determinate cose e mi sembra anche che trema se prendo qualcosa in mano(ma poi se lo prendo con la destra sembra che il movimento ci sia anche lì)
Sono molto spaventato,ho paura di avere gravi malattie,come sla o sm
Lei dice che mi devo preoccupare? Che devo andare da un neurologo?
La prego di prendere seriamente questa domanda,la ringrazio anticipatamente

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

i sintomi che menziona sono aspecifici e alcuni soggettivi, cioè sono Sue sensazioni senza un'obiettività clinica.
Ne parli inizialmente col Suo medico curante per avere un parere diretto ma stia serena.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro