Utente 455XXX
Salve, incomincerei dicendo che sono un ragazzo molto ansioso, ed é già un mese che convivo con la paura che la mia vena temporale sinistra, un po' gonfia, trovabile solo al tatto, possa essere pericolosa. La prima volta che mi sono accorto del problema ero appena tornato da una partita di calcio avvenuta sotto un torrido caldo (quasi 40 gradi). Come ho già scritto nel titolo è anche nelle prime righe, la vena e percettibile solo al tatto e non alla vista. Mi sono deciso a scrivere perché ieri , non so se collegato alla vena, mi è venuto un mal' di testa forte 5 su 10, aspetterò con ansia una vostra risposta, cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Il consulto a distanza di Medicitalia è riservato a persone maggiorenni.
Le consiglio di rivolgersi al suo medico di base che eventualmente le indicherà uno specialista.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it