Utente 353XXX
salve dottore, ho spesso mal di testa e appena mi sveglio sento un brivido elettrico lungo la schiena molto fastidioso. Il mio vicino di casa ha posizionato il modem wifi attaccato alla testiera del mio letto, quindi, visto che il muro divisorio e' di circa 8 cm le chiedo se questa vicinanza alla testa tutta la notte non possa crearmi problemi come il mal di testa e altro. Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Egregio Signore,
a tutt'oggi i dati della Letteratura internazionale non riferiscono dell'esistenza di una relazione patogenetica fra la cefalea e l'emissione di onde elettromagnetiche. Se il Suo disturbo è persistente e notevole, Le consiglio di consultare un Neurologo per porre in atto le opportune indagini ed instaurare, se del caso, una terapia appropriata.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2] dopo  
Utente 353XXX

Dottore la ringrazio per la celere risposta anche se mi chiedo se dormire cosi vicino con il capo al modem wifi sempre acceso non possa comunque essere nocivo. lei non crede che possa non essere igienico dormire con la testa a pochi cm dal modem acceso? la letteratura in merito credo non esista perché alle compagnie telefoniche non fa comodo evidenziarlo e quindi le soglie di tollerabilita' sono state alzate. Purtroppo temo che mi possa creare problemi ma non riesco a trovare altra soluzione a questa cosa.